giovedì 31 dicembre 2015

Riepilogo 2015



Che dire....un anno come tanti altri, non proprio bellissimo, ma ci sono state alcune cose positive che voglio scrivere, visto che riguardano l'apertura del blog.
Eh, si, mi sono decisa solo quest'anno a buttarmi ed aprirlo, e grazie a questo ho avuto molte esperienze positive, anche se sono solo all'inizio.

Tanti tanti tanti libri che ho letto e di cui vi ho parlato.
Già solo questo merita una postilla, visto che sono una parte molto importante della mia vita.



Ho conosciuto delle persone fantastiche che, anche se non le ho mai viste, potrei definirle amici: altri blogger che, come me, hanno la passione della lettura!
Pazienti e molto gentili, che mi fanno stupire di quante cose riescano a fare: oltre alla loro vita privata, macinare libri, scrivere quotidianamente sul loro blog,....e allo stesso tempo essere disponibili, simpatici e....non tirarsela mai!

Tra di loro (e/o anche fuori da quel "gruppo") ho potuto conoscere degli scrittori esordienti, tra i quali alcuni mi han fatto capire (purtroppo) che
nonostante impieghi tempo e fatica a leggere e recensire il loro lavoro, è tempo sprecato!
Perchè la minaccia o la ritorsione è dietro l'angolo....
Per fortuna ho conosciuto tantissimi diversi da questo modello, che sanno apprezzare se ci sono critiche costruttive e che sono i primi ad essere modesti riguardo il loro lavoro (anche se bellissimo).
Un esempio da seguire e delle persone davvero simpatiche con cui parlare. 


Grazie ad uno Scambio Libri, ho avuto la fortuna di conoscere un gruppo di ragazze, di tutt'Italia, dolci e affettuose....tutto il mio opposto (lo stanno capendo a spese loro :P) che mi bilanciano e mi sopportano, con cui ho iniziato da poco l'avventura di aprire un altro blog tutte insieme e, a breve, proveremo a lanciare una sfida che coinvolgerà i libri abbandonati sugli scaffali e non ancora letti (cercate il gruppo "Lo Scaffale Delle Swappine", per saperne di più).

Tante idee, tanti progetti, e....tanta faccia tosta, che mi ha permesso di iniziare a collaborare con alcune Case Editrici (che spero continueranno la collaborazione, nonostante mi sia presa un mesetto di "pausa").

Un grazie a chi ogni giorno sta dietro alla scrivania e, oltre al lavoro (non credo facile), risponde ai messaggi, sopratutto dei blogger che probabilmente assillano quotidianamente, anche con un No, ma si prendono la briga di non cancellare o evitare quel messaggio e trovano il tempo per rispondere.

Un grazie a chi mi ha scoperto, quì o sui vari social, e mi segue, apprezzando quel poco che faccio.

Un grazie a chi mi sopporta, mi è amico, anche se mi conosce appena ^.^




Riguardo il 2016....non sono il tipo da fare buoni propositi, perchè tanto vanno tutti a pu***ne, ma
spero che il blog continui (tradotto= che la mia pigrizia non vinca e, quindi, di continuare a scrivere),
spero di continuare a scoprire autori nuovi e che valgano la pena di essere scoperti,
spero di trovare nuovi amici digitali e di incontrare di persona quelli che già conosco,
spero di riuscire a fare ciò che mi frulla nella testa....
Tanti progetti e tante idee, ma....sono pigra, devo vedere cosa riuscirò a realizzare per davvero!




Posso anticipare che voglio parare anche d'altro in questo nuovo anno, aggiungendo qualcosa che riempie la mia vita e i miei spazi vuoti ogni giorno, anche se non quanto vorrei....usandola anche per riempire i vuoti nel blog, visto che non sempre riesco a scrivere e recensire veloce quanto vorrei.





Che altro dire,
Buon Anno Nuovo a Tutti!
Che ciò che sognate possa realizzarsi e, se avete un momento buio ricordate, che non tutto il male viene per nuocere.


2 commenti: