venerdì 9 marzo 2018

Review Party. Wolves Coast, di Ornella Calcagnile


Benvenuti in questo Review Party dove vi presentiamo l'ultimo libro pubblicato da Ornella Calcagnile: Wolves Coast.
Se non conoscete già l'autrice, potete immaginare (dalla cover e dalla CE) vagamente di cosa si tratta, presentandosi già all'occhio come un bel Paranormal Romance, made in Italy.
E questo è solo il pacchetto....


http://amzn.to/2oToYnp
Cliccando sulla Cover si va su Amazon
Wolves Coast è una ridente località che ai turisti appare come un semplice luogo di vacanza. Nessuno penserebbe mai a una terra di conflitti che ha visto affrontarsi coloni e amerindi, nessuno si aspetterebbe che quella faida si sia trascinata in sordina per secoli fino a esplodere in una battaglia tra popolazioni vicine, eppure per certi versi distanti.

Howi è un giovane di South Wolves con il cuore ferito e un enorme segreto a gravargli sulle spalle, ma con una solida comunità su cui poter contare. Emily è una ragazza di città, delusa dagli affetti, con uno spiccato desiderio di libertà e in cerca della propria strada, una ricerca che la porterà a Wolves Coast. Due personalità che, sebbene diverse, riescono a unirsi profondamente nell’arco di un’estate e a spalleggiarsi in uno scontro senza eguali per quel lembo di costa tanto desiderato da una fazione e tanto protetto dall’altra.
Amore e guerra sono vicini più che mai, ma il primo sopravvivrà alla seconda?


La storia sembra breve (neanche 200 paginette) ma ha tantissimo da dire e lo fa in modo esaustivo, senza far staccare gli occhi dalle pagine, mettendo curiosità al lettore ad ogni fine capitolo, "costringendolo" a chiudere il romanzo solo al suo termine.
Una storia che potrà sembrare già sentita (due ragazzi giovani, lei imbranata ma bellissima, lui dolce ma muscoloso e forte, una città isolata e con misteri,....), ma che mette in campo elementi interessanti e nuovi che la fanno apprezzare molto.

I protagonisti si alternano come voce narrante e sono Howi, un giovane nativo americano nato e cresciuto a South Wolves, descritto come un ragazzo di diciotto anni, alto, muscoloso, ma col viso dolce ed il carattere altrettanto gentile; ed Emily, una ventunenne di Seattle che ha deciso di staccare per un po' dalla vecchia vita per cercare di ritrovare se stessa e cosa fare nel futuro.
Sarà il caso a farli incontrare poco dopo l'arrivo di Emily che, arrampicandosi sugli scogli, scivola e finisce in mare. Howi dovrà salvarla, dando il via ad un'amicizia che sembra fin da subito qualcosa di più; infatti dal primo istante i due si sentono non solamente attratti fisicamente, ma anche caratterialmente si trovano molto in sintonia.
Eppure c'è un grande MA, perché la città è praticamente isolata dal mondo e guarda questa ragazza "male", fin dal primo istante. L'unico che le resta accanto, nonostante alcuni rimproveri, è Howi che vede in lei il buono e non vuole emarginarla, affezionandosi fin da subito.

Lentamente faremo conoscenza dei due personaggi, che si racconteranno a vicenda: lui com'è stare in una comunità dove tutti si conoscono da sempre, e lei come sia finita in quel posto; oltre al passato e alle scottature di cuore che hanno subito.
Sarà un estate particolare per i due giovani, soprattutto per Emily che lentamente proverà a farsi accettare dagli amici di Howi e dalla comunità, mostrando il suo carattere gentile.
Ma sarà dopo l'incontro con Juri, un ragazzo di North Wolves, che le cose inizieranno a cambiare; infatti Emily scoprirà che ci sono in corso dissapori e lotte fra questi due frammenti della città, che risalgono ad una disputa antica, e che Juri ne è quasi un portavoce, essendo ricco, viziato, e pronto ad ottenere ciò che vuole ad ogni costo.

Una storia che, come dicevo, è interessante, anche se alcune parti sono vagamente familiari, ma il succo del romanzo è originale e piacevole da leggere. Ti ruba e per qualche ora non ti lascia andare via, trasportandoti in quella cittadina immersa nella natura, fra mare e montagna.
Consigliatissima agli amanti del genere, ma anche a chi cerca una lettura più leggera (ma sovrannaturale) per rilassarsi un po'.
Ora non mi resta che aspettare altri romanzi di Ornella, perché riesce sempre a conquistarmi!

1 commento:

  1. Grazie mille per questa recensione e per la frase di chiusura che mi dà gioia e forza <3

    RispondiElimina