sabato 1 dicembre 2018

Review Party: L'Amore è un Disastro Sotto l'Albero, di Laura Rocca


Benvenuti in questo piccolo Review Party dove si parlerà del nuovo libro di Laura Rocca.
Prima di tutto ringrazio Laura per avermi, ancora una volta, dato fiducia e permesso di leggere con largo anticipo uno dei suoi libri. Questo (stranamente) è più breve del solito, ma ci fa un penserino natalizio per festeggiare in attesa dei suoi ben più corposi romanzi, di cui siamo (sempre) in attesa.


Titolo: L'Amore è un Disastro Sotto l'Albero
Autrice: Laura Rocca
Pubblicazione: 1/12/2018
Costo: 1,99
Link Amazon

Trama
Mentre riordino il mio studio, mi ritrovo per le mani quell’assurdo diario iniziato una vita fa. La tentazione di pareggiare i conti col mio passato è forte e alla fine cedo, impugno la penna e…

Giovedì 7 dicembre
Caro diario,
Chi sta meglio di me ed Eli?
Domani partiremo per una splendida vacanza sulla neve, e io non vedo l’ora.
Quest’anno insieme…

Sto per aggiungere qualche altra riga, ma Eli compare sulla porta e mi esorta ad andare a riposare almeno qualche ora prima della partenza. Tra il diario ed Eli, sceglierò sempre Eli per ovvie ragioni, per cui getto il vecchio quaderno sulla scrivania e afferro la sua mano.

Lunedì 11 dicembre
Caro diario,
mi sa che porti un po’ sfiga, non ti si può davvero dire niente!

DI-SÀ-STRO.

Definizione: Sciagura, calamità, vasto evento avverso, e sue conseguenze.
Derivato di astro, col prefisso dis-p eggiorativo. Cattiva stella.

Otto lettere, tre sillabe, dettagli insignificanti, piccole cose che possono cambiarti e capovolgerti la vita. Perché il disastro sta all’amore, come io sto a Eli.
Non avete capito niente? Figurarsi io.
Be’, capirete.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °

 
E' stato davvero un piacere tornare a leggere dei protagonisti che abbiamo conosciuto in "La Scoperta del Vero Amore", un titolo che può trarre in inganno ad un primo occhio distratto e che si differenzia dai tantissimi romance che ci sono in circolazione.
Se ancora non lo avete letto, vi consiglio di fermarvi e non andare avanti a leggere.
Sono in sequenza e, senza averlo nemmeno sfogliato, direi che è una lettura di cui vi mancherebbero parecchi pezzi. (Se vi interessa, la mia opinione Spoiler Free la trovate qui )
 
Tornando a noi e chi aveva fatto conoscenza con Cat e Eli, ci troviamo circa un annetto dopo la fine del precedente romanzo. Le cose fra loro vanno alla grande: Cat ha smesso totalmente di essere lo Zuccherino con cui Eli si trovava a dover dividere la stanza lavorativa; ritrovando amore per se stessa e rimettendosi in carreggiata, ha trovato il suo equilibrio, che le ha poi permesso di accettare l'amore che Eli provava per lei. Lavorano ancora insieme, ma (appunto) il clima è totalmente diverso.
Soprattutto visto che Cat ha smesso con strane collane Pink (anche se noi lettori ne sentiamo la mancanza) e si è concentrata su veri scrittori, con talento e merito di essere pubblicati; ed in più si sta affermando lei stessa come scrittrice.
Eli è sempre lo stesso ragazzo simpatico e alla mano del precedente volume.
 
Tutto sembra andare per il verso giusto, finchè Cat si "porta sfiga" ritrovando il famoso diario che aveva incominciato anni prima e che è stato l'inizio dell'anno del suo cambiamento personale.
Felice dopo il ritorno da una vacanza insieme ad Eli, decide di scrivere qualche pagina, ma...eh si, dopo pochissimo lo deve abbandonare perché qualcosa di molto grave le è capitato e sembra che il suo mondo le stia crollando addosso.
Faremo un passo indietro che ci permetterà di capire cosa sia accaduto e come mai questa reazione, incominciando un nuovo viaggio che farà tremare le fondamenta della relazione fra questi due.
Riusciranno a superare tutto oppure è troppo affinché possano rimanere una coppia?
 
Laura ci porta ad affrontare un viaggio dentro questa relazione che appare molto stabile ed a scorgere i dubbi che (giustamente) possono venire a galla, da una parte e dall'altra, quando qualcosa si appresta a disturbarla.
Ovviamente sono due enormi pirla, che non riescono a fare le cose per il verso giusto, quindi ci sarà incomprensione e confusione, nonostante la povera Erin che tenterà di fare da pacere.
 
Una storia breve ma intensa, che farà sia arrabbiare il lettore per certi aspetti, ma soprattutto lo farà riflettere su alcuni aspetti che possono decidere come continuare una relazione e come affrontare certi problemi che possono venir fuori.
So che mi ripeto, ma non voglio dire niente di quanto contenuto nelle pagine, va scoperto questo "problema" e ciò che ne comporterà per entrambi.
 
Laura è completamente pazza, perché lo ha scritto in una settimana sola!
Ma, a parte questo (la conosciamo e non ci stupiamo più di tanto) merita di essere letto, credetemi. Non è una cosina abbozzata, ma un breve romanzo ricco e corposo, con una storia interessante da leggere che presenta questioni attuali e che chiunque potrebbe vivere.
Da leggere!

1 commento:

  1. Ciao Elisa e grazie per aver dedicato il tuo tempo a leggere il mio libro <3

    RispondiElimina