martedì 10 luglio 2018

Opinione: Il Regno Del Vuoto (Le Cronistorie Degli Elementi 6), di Laura Rocca



Benvenuti in quest'ultima tappa dedicata al volume conclusivo della serie "Le Cronistorie Degli Elementi": Il Regno Del Vuoto.
Come voi ho atteso per arrivare a scoprire cosa avesse in mente Laura e devo ammettere che è stata davvero veloce nel regalarci questi romanzi (piuttosto corposi) a tempi brevissimi!

[Ricordate che la scrittura non è solo buttare giù un idea, ma lavorarci su, renderla migliore, saperla scrivere bene, controllare e ricontrollare, anche attraverso l'editing,....insomma: un lavoro eccelso che lei, e le professioniste a cui si rivolge, svolgono davvero in modo ottimo]

Vediamo il libro:

Titolo: Le Cronistorie degli Elementi ~ Libro Sesto ~ Il Regno del Vuoto
Autrice: Laura Rocca
Editore: Self publishing su Amazon
Genere: Urban Fantasy/Paranormal Romance
Prezzo ed. Kindle: € 4,99 Disponibile anche per gli iscritti Kindle Unlimited
Prezzo ed. cartacea: prossimamente
Data uscita: 10/07/18
Libri Precedenti: https://amzn.to/2GpDriz

Sito autore: www.laurarocca.it
Pagina facebook: https://www.facebook.com/LauraRoccaAutrice
Gruppo facebook: https://www.facebook.com/groups/LauraRoccaBooks/
Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=IGNN5mCZNyE


Trama
«Non esiste l’amore moderato, non è amore.
Non si può amare moderatamente, è la negazione di un assoluto,
è come dire di essere moderatamente addormentati.
O si dorme o si è svegli, o si ama o non si ama».

Fàs è sceso in campo e il Male è deciso a distruggere l’umanità. Nonostante la noncuranza del Consiglio, Celine e Aidan sanno che se non faranno qualcosa non esisterà più alcun mondo da salvare. Le difficoltà sembrano insormontabili e combattere l’uno al fianco dell’altra è l’unica certezza in vista dello scontro finale, quello definitivo.
La Regina sa che per infliggere il colpo mortale dovranno utilizzare lo Scettro del Vuoto, ed è certa che Aidan sarà in grado di riappropriarsi dei propri poteri di Prescelto. Il destino del popolo pesa sulle sue spalle, e il ragazzo è pronto a scendere in campo. Tutto sembra andare nel verso giusto, ma…
Al di là di ogni supposizione, gli Spiriti si palesano e, per la prima volta, danno istruzioni ben precise. Possibile che il percorso da seguire sia proprio quello? Il mondo è davvero pronto ad ascoltare il segreto più importante di tutti?
Nella nebbia dell’indecisione, figure che non si erano ancora rivelate faranno la loro comparsa e nemici inaspettati assumeranno volti conosciuti. Celine e Aidan impareranno a loro spese che non esiste antagonista peggiore della paura che alberga sibillina in ogni uomo.
Che lo scontro finale abbia inizio.

*    *    *   

Prima di darvi la mia opinione, ricordo che ci sono state altre tappe che hanno parlato dei vari volumi precedenti e rivelato dettagli su questo romanzo:

1 –  Leggendo Romance
 
2 –  On Rainy Days 
 
3 – Il mondo di Shioren 
 
4 –  Leggimi Scrivimi 
 
5 – Le recensioni della libraia 
 
6 –  Leggere è come volare senz’ali 
 
7 – Romance & Fantasy  
 


*    *    *   

Sono ancora nella fase: "Ma è finito davvero?!".
Eh si, questo bel mattone scorre fin troppo veloce e, nonostante la storia faccia passare picchi di ira funesta verso la nostra Laura, quando si giunge alla fine si sente la malinconia perché dovremo salutare questi personaggi. Per sempre? Forse si, dipenderà da Laura, ma non iniziate a stressarla perché così ci giochiamo qualunque possibile altro scritto relativo a questo mondo e ai personaggi stupendi di cui ci siamo innamorati.

Stavo pensando se fare la brava o la cattiva...ma penso che vi stuzzicherò un pochetto accennandovi qualcosina sulla trama, cercando di dire tutto e niente!
Meritate di scoprire ogni cosa leggendo e, fidatevi, vale la pena un pizzico di sofferenza per tuffarsi nel vuoto (il doppio senso non era voluto) fra queste pagine e scoprire tutto solo assaporando capitolo dopo capitolo.

In questo romanzo Laura ha scelto un modo di scrivere e raccontare le cose leggermente diverso dai precedenti volumi, infatti la narrazione stacca (molto spesso) a fine capitolo appena prima di una notizia importante e/o una rivelazione, lasciandoci col fiato sospeso in attesa di macinare pagine e scoprire cosa sia quella "cosa" non detta.
Vi dirò, non è fastidioso nella lettura, anzi!
Sprona a leggere di più e mette curiosità su ciò che non si conosce ancora, anche se si vorrebbe tirare ad indovinare (ma spesso è impossibile!).
Rende il tutto più scorrevole ed intrigante.
Ma ci sono parti in cui ci si arrabbia, eccome se ci si arrabbia.
Laura ha dato fondo a tutta la sua vena sadica per creare un inizio che fa fremere le mani per circa un quarto del libro. La voglia di dare sblerloni non è mai stata così alta ed è tutta colpa dei "soliti ignoti".
Saranno(infatti) ancora una volta gli Spiriti ad apparire ad Aidan ed a Celine, rivelando ad ognuno l'ultima verità, l'ultimo passo cruciale per mettere fine a questa guerra e sconfiggere il male.

Li conoscete, Aidan è sempre stato quello meno forte e pieno di dubbi, riguardo questo rapporto, sentendosi sempre sbagliato nonostante Celine confermi sempre in ogni azione, parola o semplice sguardo ciò che sente. Prenderà una decisione difficile e solitaria, intraprendendo una strada pensando da solo come agire, per fare in modo che tutto abbia una fine, nonostante tutto.
Celine invece non ci sta, non prende ordini da loro, poiché (com'è già capitato) spesso le loro istruzioni nascondevano altri percorsi e inganni, per metterli alla prova. Seguirà l'istinto, opponendosi strenuamente a tutto questo, eppure gli Spiriti hanno altri piani in mente: si manifesteranno anche al Consiglio e comunicheranno il loro volere.

Da quel momento Celine (e Aidan) si renderanno conto di chi sono davvero i loro alleati, di chi continua a credere nel loro amore e in ciò che hanno fatto, nonostante tutte le peripezie successe nei vari Regni.

La battaglia intanto sta distruggendo il Mondo e c'è davvero pochissimo tempo per raggiungere il Regno Del Vuoto, chiudendo questa situazione e salvando il maggior numero di vite possibili.

I vari capitoli ci daranno una visione corale, mostrandoci parecchi punti di vista, dai nostri Prescelti, fino ai loro amici, e persino attraverso l'altra metà dell'anima di Aidan. Tutto si sussegue veloce e, dandoci più punti di vista, permette di scoprire più verità e storie, che si intrecceranno andando avanti in questa vicenda.

Una storia incredibile, che chiude con maestria e lasciando a bocca aperta il lettore in molti punti.
Alcuni prevedibili, altri proprio no!
Un finale a cui ripenso per cercare di capire tutte le sfumature che Laura ha voluto dargli, perché scopriremo davvero molte cose rimaste segrete fino a quel momento, che contribuiranno a dare un peso a molte scelte e alla battaglia finale.

Un romanzo conclusivo che rende onore a tutto ciò che è stato raccontato precedentemente, senza lasciarsi andare e facendoci capire che era tutto un disegno unico, fin dal principio.
Prima o poi rileggerò tutto per cercare di trovare qualche dettaglio che mi era sfuggito ad una prima lettura. Mi mancheranno molto questi personaggi e questo mondo, ma Laura è velocissima e (come ci sta dimostrando) ha una fantasia incredibile, e so che ci regalerà altre storie e altri protagonisti di cui innamorarci (e di cui struggerci una volta chiusi i loro libri).
Insomma, ancora qui a leggere?!? Andate a comprarlo subito!

1 commento:

  1. Molto simpatiche e vere le tue considerazioni, complimenti ^_^
    null'altro da aggiungere se non: Buon lettura <3

    RispondiElimina