lunedì 3 agosto 2015

Opinione: "Solo una storia d'amore e di troppe paturnie" di Momi Gatto



Titolo: Solo una storia d'amore e di troppe paturnie
Autrice: Momi Gatto
Pagine: 540
Editore: YouCanPrint



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Giulia e Davide, due ventenni di Milano, così genuini eppure a modo loro tanto complicati, aprono e chiudono questo romanzo fresco e ironico che li vede unici protagonisti. Il loro è un rapporto insolito fin dal primo sguardo, così intenso e assuefacente da spaventarli. Lo sconosciuto senso di irrinunciabilità che sentono l’una per l’altro, e la conseguente paura di perdersi, li spingono a nascondere, agli altri e soprattutto a loro stessi, quale sia il vero sentimento che li unisce. Solo il precipitare repentino delle cose, e l’immancabile batosta, li costringeranno ad aprire gli occhi. Impossibile non affezionarsi a questi due ragazzi e non immedesimarsi con i loro cervellotici ragionamenti, attraverso i quali tutti noi siamo passati almeno una volta nella vita.


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Monica Gatto, affettuosamente chiamata da tutti Momi grazie a un nomignolo affibbiatole in tenera età dal fratello. È una quarantacinquenne milanese doc, diplomata al liceo artistico ha poi lavorato per un lungo periodo come grafica pubblicitaria. Ora collabora col marito e fa la mamma di Davide... adolescente, chitarrista e pallanuotista. È un'amante della lettura, negli anni le sue preferenze hanno spaziato dai classici agli horror, dai gialli ai fantasy, ma solo quando è approdata ai romanzi rosa ha scoperto il piacere della scrittura. Il desiderio di creare da se' i personaggi dei quali innamorarsi, la smania di mettere su carta una storia che non si stufa mai di rileggere, la curiosità di scoprire le opinioni di altri, hanno dato vita al suo primo libro. Un romanzo adatto a tutte le età, alle donne mature che vogliono rivivere i primi batticuori, alle giovanissime che li stanno vivendo, e ai ragazzi che li provocano.

"Non sempre serve sorprendere chi legge con colpi di scena fantasiosi. Da un libro io voglio sentirmi coinvolta, voglio sorridere, voglio aggrottare la fronte e voglio affezionarmi ai protagonisti, e tutto questo può succedere solo se la loro storia può essere anche la mia"


Curiosità
Questo romanzo e' nato col solo scopo di essere una cosa mia, personale... C'è un'unica ragione se ho deciso di pubblicarlo. Me l'ha "suggerito" il caro marito che, stanco di vedermelo rimaneggiare di continuo, rubando a lui le attenzioni, sperava lo considerassi un capitolo chiuso. Il risultato è che ora ho in cantiere due seguiti di Solo una storia d'amore e un nuovo romanzo singolo. Direi che non mi ha dato il suggerimento giusto.



*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Dopo mille difficoltà, riesco finalmente a leggere e recensire questo libro!
Difficoltà mie, perchè l'autrice è stata così gentile da darmi una copia del suo romanzo ad Aprile (!!!!), ma in pdf, formato che convertito in epub da risultati mostruosi e in mobi, fastidiosi.
(se avete consigli su come convertire file del genere e non aver problemi, sono tutta orecchi!)

In ogni caso, era fin troppo che la facevo aspettare, così mi sono adattata al "fastidioso" mobi e ho iniziato la lettura. Quindi un enorme grazie all'autrice che, oltre ad avermi permesso di leggerlo ed avermi dato il via libera nel recensirlo come volessi, ha avuto un'incredibile pazienza e non mi ha mai stressato per leggerlo dopo avermelo consegnato (spiegandole i problemi relativi alla conversione che mi avrebbero costretto a leggerlo a pc, cosa che tra l'altro non sono mai riuscita a fare!), non mi ha mai fatto pressioni, anzi mi ha detto tranquillamente di leggerlo quando volessi, senza fretta:
un enorme punto a suo favore in simpatia!!! ^.^

Qualche giorno fa, stufandomi e convertendolo in mobi (appunto) ho preso in mano il Kindle e (fastidi o meno), ho iniziato quest'avventura che ho concluso ieri pomeriggio divorando l'ultima metà del romanzo.
Partiamo con i lati negativi, perchè riflettendoci sono davvero minori e personali.
Difatti, come saprete se mi leggete, io ed il romanticismo non viaggiamo sullo stesso binario. Quindi più che altro si è trattato del mio gusto personale in faccende di cuore (cartacee) che mi ha un pò rallentato in questa lettura, infatti è un libro per romanticoni!

Ma non per questo non l'ho apprezzato, anzi.
Sono arrivata fino alla fine grazie ai molti aspetti positivi che possiede......Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*



DOVE COMPRARLO

Su Youcanprint:
Copertina Flessibile: 26,90€
Ebook/Pdf/Mobi: 2,99€


Su Amazon:
Copertina Flessibile: 24,21€
Kindle: 2,99€


Su Mondadori:
Copertina Flessibile: 22,86€
Kobo: 2,99€


Su Feltrinelli:
Copertina Flessibile: 22,86€
Ebook: 2,99€


Su IBS:
Copertina Flessibile: 22,86€
Ebook: 2,99€


Nessun commento:

Posta un commento