giovedì 30 giugno 2016

Opinione: La Ragazza Dai Due Volti, di Kathryn Croft

 https://www.amazon.it/ragazza-dai-due-volti-ebook/dp/B01H3Y2L1G/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&qid=1466934097&sr=8-1-spell&keywords=la+ragazzad+ai+due+volti&linkCode=ll1&tag=viaggiatricep-21&linkId=097ec85a6d35cb68101fb55003e8b93f
  (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

Un thriller psicologico avvincente e incalzante per le fan de “la ragazza del treno” e “L’amore bugiardo”.

Leah Mills vive una vita da fuggitiva inseguita dal ricordo di un avvenimento terribile del suo passato. Conduce un’esistenza in disparte, sola e senza amici, finché non incontra Julian e per la prima volta intravede la possibilità di un futuro normale. Fino a quando, nel quattordicesimo anniversario di quel giorno maledetto, riceve un biglietto inquietante e misterioso. Qualcuno conosce la verità su quanto è successo. Qualcuno che non smetterà di tormentarla fino a quando non sarà riuscito a distruggere la vita che Leah si è creata. Ma Leah è davvero quella che sembra? Oppure si merita tutto ciò che le sta succedendo? Tutti hanno dei segreti. Ma alcuni sono mortali.



 ° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °  

Un libro particolare e strano. Non propriamente un thriller, anche se ti tiene incollato fino alla fine per scoprire cosa stia accadendo, ma sopratutto cosa sia accaduto!

La vita di Leah è banale, molto noiosa e piatta. Lavora in biblioteca ma tiene un profilo molto basso, nessuna amicizia, e la sera subito a casa. Le uniche attività che si concede lontane dalla routine lavorativa sono: andare alla casa di riposo a leggere per gli anziani e usare il PC per curiosare in una chat di appuntamenti. Una vita che sente di meritarsi per qualcosa che riguarda il suo passato, qualcosa di tremendo che non verrà mai accennato, fino alla fine.
Senza volerlo però, lentamente, si rende conto che qualcosa si sta trasformando fuori dal suo controllo, che quella vita squallida in cui si era condannata sta migliorando: nuovi amici, la conoscenza di un uomo e la possibilità di fare carriera, possono tirarla fuori da quel buco nero in cui si è nascosta da tanto tempo. Allo stesso tempo quell'evento continua a tormentarla, nonostante lei decida di lasciarlo in un angolo della sua mente, con la coscienza in bilico; ma quando al quattordicesimo anniversario di quel terribile evento inizia a ricevere messaggi inquietanti che lo riguardano, capisce che qualcuno dal suo passato sta tornando per tormentata e fargliela pagare in nome del karma.

Un libro scorrevole ed interessante, che ruota attorno alla Leah del presente (2014) e quella del passato (dal 1999), quando era una ragazzina, che ci permetterà di capire chi fosse e, mano a mano, cosa sia successo di così grave.
Una storia che crea tensione, ma sopratutto curiosità, perché il lettore non riesce a capire cosa sia accaduto per spingerla a quella vita di solitudine e a così tanta cattiveria da parte degli altri.

 Una lettura che scorre veloce, scritta così bene che una volta entrati nella storia, uscirne non è facile fino a non aver letto le ultime righe. Scoprire la Leah giovane e il segreto che si porta dietro è qualcosa che spiazza il lettore, ma che fa capire molte cose.
L'unica pecca è il finale, breve e piuttosto prevedibile (almeno riguardo la parte relativa al presente della storia).
Per il resto, lo consiglio molto.

Ringrazio la HarperCollins Italia per avermi fatto questa sorpresa inaspettata e avermi persmesso ci conoscere questa bella storia.

Potete trovare questa recensione anche sul sito ThrillerNord

Nessun commento:

Posta un commento