venerdì 16 ottobre 2015

Opinione: "The Junkie Quatrain - Gli Infetti di Baugh", di Peter Clines



Titolo: The Junkie Quatrain - Gli Infetti di Baugh
Autrice: Peter Clines
Pagine: 120
Editore: Dunwich Edizioni



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Sei mesi fa il mondo è finito. Il Contagio di Baugh si è diffuso su tutto il pianeta. Le vittime si sono trasformate in cannibali presto conosciuti con il nome di tossici. La civiltà è crollata e i superstiti hanno creato rifugi isolati per nascondersi dagli infetti… o dai presunti tali. Ora, mentre la società si avvicina a un punto critico, molte vite si incrociano e si intersecano per due giorni in una Los Angeles desolata. Quattro storie di sopravvivenza in uno scenario post apocalittico. Perché la fine del mondo può significare cose diverse per persone diverse. Perdita. Opportunità. Speranza. O magari solo un altro giorno di lavoro.


*°* °*° *°* °*° *°*

AUTORE

Peter Clines è cresciuto nella zona di ricaduta di Stephen King del Maine e, ispirato fumetti, Star Wars, e Sabato mattina cartoni animati, ha iniziato a scrivere all'età di otto anni con il suo primo romanzo epico, UOMINI-LUCERTOLA DAL CENTRO DELLA TERRA.

Ha fatto la sua prima vendita scritta all'età di diciassette anni per un giornale locale, e all'età di diciannove anni ha completato gli studi di dottorato quadruplo in letteratura inglese, l'archeologia, la fisica quantistica, e la danza interpretativa.
Nel 2008, durante la navigazione Keauwaula, spiaggia delle Hawaii, ha pensato un valido modo per mantenere la fusione fredda che avrebbe anche risolvere la fame nel mondo, ma ha dimenticato tutto quando si è imbattuto nell'attruce Yvonne Strahvorski indietro sulla spiaggia che si è offerta di offrirgli un drink.
E' stato l'ispirazione sia per il poema epico "Beowulf" e Motion Picture, I predatori dell'arca perduta, ed è da sola responsabile per respingere l'invasione marziana del 1938 che si è verificato in Grovers Mills, New Jersey.
Undici sonetti scrisse per impressionare una ragazza del liceo sono stati tutti poi trovati e attribuiti a Shakespeare.
E 'autore di numerosi racconti, EX-EROI, ex-patrioti, 14, Le avventure del licantropo Robinson Crusoe.....
(tradotto alla buona da http://peterclines.com/bios/peter-clines
Continua con un'intervista, se vi interessa)


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE

Ringrazio la Dunwich Editore che mi ha mandato questa storia da leggere, appena uscita (è stata pubblicata il 13/10).

Una storia particolare e di cui non sapevo nulla quando mi sono lanciata nella lettura.

Più avventurosa che horror, anche se tratta un tema molto gettonato nel mondo, appunto, dell'orrore: gli zombie, anche se non sono proprio zombie. Sono vittime di un virus che li ha resi cannibali, ma vista la loro tendenza a muoversi a scatti, tremare, fame incontrollabile....hanno iniziato a chiamarli Tossici.

Le storia sono quattro, che possono essere lette in ogni ordine possibile, come dice già l'autore nella presentazione:
"Queste storie non sono state pensate per essere lette in un ordine particolare perchè dovevano essere assegnate a diverse uscite [...]
Potete leggere queste storie così come appaiono ma vi suggerisco di tirare i dati anche voi. O lanciare monetine. [...]
Capite, leggere queste storie in ordine casuale può darvi diverse visioni su quello che succede dopo ad alcuni personaggi."
...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Kindle: 2,99€

2 commenti:

  1. Opinione molto interessante Ely! Solitamente non amo questo genere ma in previsione di Halloween potrei farci un pensierino XD
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto avventuroso (speravo in un po' di splatter, ma quello manca xD )
      Magari potrebbe piacerti....un po' come "The Walking Dead", giusto per fare un paragone, ma forse con più avventura e movimento :P
      Se lo leggi, sono curiosa di sapere che ne pensi ^.^

      Io per Halloween rinuncio, già per tenermi in tensione ce ne vuole...per farmi paura poi!
      Magari trovassi quel libro, lo amerei e non lo lascerei mai più xD

      Elimina