lunedì 5 ottobre 2015

Opinione: "I Dannati Non Muoiono", di Jim Nisbet



Titolo: I Dannati Non Muoiono
Autrice: Jim Nisbet
Pagine: 208
Editore: Time Crime



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

'Ho sempre voluto scuoiare una donna.' Questo è il folgorante incipit di I dannati non muoiono. Queste sono le parole che l'investigatore privato Martin Windrow trova scritte su un foglio di carta in una macchina da scrivere nell'appartamento accanto a quello di Virginia Sarapath, vittima di un efferato omicidio avvenuto la notte precedente. Forse, sono le semplici farneticazioni di uno scrittore fallito che ama origliare o, forse, è la traccia di un movente per un assassino in fuga. Le prime indagini rivelano che la donna, al momento dell'aggressione, si trovava a letto con un uomo, travolta da un amplesso sfrenato. Un gioco erotico che si è spinto oltre o una messinscena per coprire qualcosa di più oscuro? Inizia così la caccia al presunto colpevole o forse all'unico testimone che è in grado di svelare un intricato mondo sotterraneo fatto di sesso e droga, e di un piacere morboso che svela il labile confine tra amore e odio. Una complessa storia sui rapporti tra vittime e carnefici in un noir a tinte fosche – qui arricchito di un finale inedito, espressamente scritto da Jim Nisbet per Timecrime – che ha rappresentato l'esordio del più 'maledetto' dei maestri del crime, forte di una penna che Michael Connelly ha definito come 'più acuminata di un milione di spade.'


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTORE

Jim Nisbet è nato nel North Carolina nel 1947. Vive a San Francisco, dove costruisce mobili, e ha pubblicato quattro romanzi che lo hanno consacrato come un autore di noir e hard-boiled ricercato e originale. Le sue opere sono tradotte in Francia e in Germania; in Italia, per Fanucci Editore sono già usciti: Prima di un urlo, Iniezione letale e Cattive abitudini. Per Timecrime, nel 2012, I dannati non muoiono. «Quali sono stati, secondo lei, i punti salienti della sua carriera fino ad ora?» «Soltanto uno: sono ancora vivo.» Jim Nisbet


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE
Un libro che mi incuriosiva, ma visto il prezzo proposto e le pagine, lo tenevo nella wishlist....ma un giorno l'ho trovato su Libraccio ad un prezzo imperdibile! Ed è stata davvero una sorpresa quando mi è arrivata la versione del libro del 1993, in perfette condizioni ed ancora incelofanata! Un vero affare. Ma riguardo la storia.... Devo ammettere che Nisbet ci sa fare, crea in pochissime pagine un thriller intricato e veloce, che però si fa fatica a leggere, a causa dei tanti nomi che compaiono durante il caso e la velocità con cui il protagonista pensa ed agisce. C'è azione, c'è suspance, c'è investigazione, ma il tutto un pò abbozzato e approssimativo, il più è ciò che ronza nella mente di Martin (il nostro protagonista, appunto) che crea mille piste in base a ciò che scopre....un investicazione per niente alla "CSI", ma più vecchio stampo. L'imprevisto è sempre dietro l'angolo che ci aspetta, quindi non si può dare nulla per scontato, ma per quanto mi riguarda la storia non mi ha catturato quanto avrei voluto. In certe pagine la mia lettura volava, le pagine scorrevano veloci; in altre ero impantanata come nel fango fino alle ginocchia e ad andare avanti era una tortura. Forse dipende da me, non lo so, vi dico ciò che ho provato. La storia è originale e scritta davvero molto bene, ma alcune parti sono più godibili di altre...e ciò rovina un pò il tutto. Posso dire che il finale mi ha un pò spiazzato. ...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*



Su Amazon:
Copertina Rigida: 2,67€
Copertina Flessibile: 4,17€


Copertina Rigida: 3,85€
Copertina Flessibile: 4,16€

Su Feltrinelli:
Copertina Flessibile: 4,16€

Su IBS:
Copertina Rigida: 3,85€
Copertina Flessibile: 4,16€

2 commenti:

  1. Ci avevo fatto un mezzo pensiero, ma non sono molto convinta e leggendo il tuo parere mi sono convinta ancora meno :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, per i prezzi così bassi (visto che uscito in copertina rigida era sugli 8€) una chance si potrebbe dare...ma poi se davvero non ti piace per nulla, mi sentirei in colpa xD

      Elimina