sabato 3 settembre 2016

Metro 2035 Blogtour: Opinione "Metro 2035"





Titolo: Metro 2035
Autore: Dmitry Glukhovsky
Copertina flessibile: 576 pagine  
Costo: 19,90 €
Data Pubblicazione: 1 settembre 2016
Editore: Multiplayer Edizioni
Trama
Artyom è cresciuto e cambiato, non è più il ragazzo romantico di un tempo - ma sarà pronto per la verità? Da quando una guerra nucleare ha devastato la Terra, gli ultimi moscoviti sono sopravvissuti cercando di costruire una nuova civiltà nelle profondità della vecchia rete della metropolitana. Questa presunta sicurezza, però, fa presto a dimostrarsi ingannevole: infatti, due anni dopo essere stati salvati da Artyom, gli abitanti sono minacciati da epidemie che mettono a rischio l'approvvigionamento di cibo e da conflitti ideologici sempre più gravi. L'unica salvezza pare risiedere in un ritorno in superficie: ma questo è ancora possibile? Contro ogni logica, Artyom tenta un viaggio senza speranza apparente verso un mondo il cui silenzio misterioso nasconde un terribile segreto...

Opinione

Ancora non so bene come sentirmi.
Giro l'ultima pagina e mi sento un vuoto dentro.
Non sentirò più parlare di Artyom, della Metro di Mosca, di tutti questi personaggi....
In effettivo non lo so, dovrebbe essere la fine di questa storia, ma mai dire mai, eppure....so che qualcosa si è davvero chiuso con questo libro.

Una storia che ho letto con estrema calma, assaporando ogni capitolo e spesso perdendomi tra i vari nomi russi delle stazioni; tra l'avventura rapida e le spiegazioni complesse che rallentavano la storia, ma che alla fine la rendevano davvero completa e interessante, fermando tutto e spiegando cosa stesse accadendo.
Spesso durante la lettura ho sentito un dolore nel petto, qualcosa che pochi libri sanno regalare al lettore, un'empatia con il protagonista che fa male, che rende reale questa vicenda e che fa provare insieme a lui tante emozioni diverse, sopratutto, fin troppo spesso, l'impotenza.
Come nei volumi precedenti, ma in questo accentuata, la sensazione di essere troppo piccoli, troppo inutili in questo enorme macchinario, in questo mondo immerso nel nero di una notte eterna in cui nessuno vuole uscire e nessuno vuole ascoltare una verità diversa da quella quotidiana.
Perchè è di questo che si tratta, fin dalle prime pagine: di scoprire cosa ci sia là fuori, di scoprire e rivelare ciò che nessuno vuole sentire, perchè l'uomo è un "animale" facile da abbindolare, facile da tenere buono con una bugia semplice....questo ce ne accorgiamo quotidianamente, anche nel nostro piccolo, ed in questo mondo questo concetto è portato all'estremo, mostrando anche il coraggio di un singolo che combatte per tutta la Metro, alla ricerca di una verità diversa, ma che spesso deve scontrarsi con la cecità voluta della gente che preferisce rimanere nel suo comodo buco piuttosto che buttarsi e affrontare qualcosa di nuovo.

Un libro che fa riflettere e che porta con sè tanto, oltre quello che vi ho detto sopra.
Ritroviamo la Metro, i suoi passaggi, le sue stazioni, i vari credi così diversi e così simili tra loro; l'odio e l'amore, la lotta per la vita e i pericoli che la minacciano.
Ritroviamo anche Artyom, cresciuto dopo due anni dalla prima partenza per la Metro che lo ha condotto a scoprire un mondo in cui sognava avventura e azione ma che si è rivelato crudo, doloroso e violento; ha abbandonato i sogni 'infantili' di avventura e gloria, puntando sulla ricerca di un mondo diverso, lassù in superficie: un sogno nuovo che lo ha portato ad esser visto come un pazzo, un idiota, dalla sua stessa gente. Ma dopo i Tetri qualcosa in lui è cambiato per sempre.
Assassino di quegli esseri che ha sterminato per paura, ormai vive nella colpa di ciò che ha fatto e spera di redimersi scoprendo un luogo migliore, dove poter portare i russi superstiti a condurre una vita decente, degna di essere vissuta.

Sarà l'incontro con Omero, che noi lettori avevamo conosciuto nel volume precedente, a portarlo di nuovo lungo i vari tunnel della Metro, a cercare qualcuno che ha sentito qualcosa, che potrebbe aiutarlo a scoprire questo mondo migliore che tanto sta cercando; insieme a questo vecchio inizierà una nuova avventura, promettendogli in cambio di raccontargli tutta la sua storia.
Lasciando lo zio Sasha e Anya, sua moglie, con cui ormai la convivenza e l'odio viaggiano di pari passo, visto che questa ossessione si è messa di mezzo tra di loro, portandoli a sopportarsi appena.

Un viaggio che lo porterà a scoprire molto più di quanto avrebbe mai immaginato.
Inganni, trame, sempre sul filo del rasoio e rischiando la morte pur di arrivare a scoprire cosa si nasconde dietro tutto, dietro la Metro, scoprendo la verità...ma sarà davvero tutta?


Un libro stupendo che riporta il lettore in questo mondo e ritrovando questo 'eroe', seguendolo anche per questo viaggio disperato e scoprendo con lui le varie sfaccettature che può avere la verità.
Tra capitoli veloci ed avventurosi, quelli più lenti e confusi, quelli deliranti e assurdi...fino alla fine che lascerà nel lettore un buco nel petto difficile da chiudere.
Che mi poterò dietro per tanto tempo.


Stupendo, meraviglioso e doloroso.  
 

Chiude una trilogia intessante, nuova e straordinaria, che porta in un mondo reale ma allo stesso tempo originale e dalle sfaccettature fantasy/fantascientifiche.
 
Una trilogia da leggere e, se già avete letto i precedenti, non fatevi scappare questo ultimo capitolo, che chiude il tutto regalando al lettore continui colpi di scena e rivelando pezzo dopo pezzo parte di un puzzle troppo grande per essere compreso fino alla fine, anche se resta il dubbio che qualcosa resti all'oscuro.








Blogtour:

29/08 Presentazione Blogtour e Autore
          Il Colore dei Libri
30/08 "Metro 2033" & "Metro 2034"
          Leggendo Romance
31/08 Mondo Metro
          Devilishly Stylish
01/09 Metro 2035
          Lo Scaffale Delle Swappine
02/09 Videogiochi
          Everpop
03/09 Opinione "Metro 2035"
          Viaggiatrice Pigra





Per chi segue tutte le tappe c'è la possibilità di adottare qualche libro:
la trilogia di Glukhovsky ("Metro 2033", "Metro 2034" e "Metro 2035") oppure "Metro 2035".

Regole:
Commentare sotto ogni tappa, scrivendo la propria mail e la preferenza
Seguire Multilplayer su Facebook
Seguire ogni singolo Blog

Facoltative:
Condividere il Blogtour e/o l'immagine con l'hastag #Metro2035 e taggando "Multiplayer.it Edizioni" su Instagram;
Condividere il Blogtour e/o l'immagine con l'hastag #Metro2035 e taggando "Multiplayer.it Edizioni" su Facebook;
Seguire le Pagine Facebook di ogni blogger 


RESTATE ANCHE DOMANI
vi dirò chi si porta a casa la trilogia e/o il terzo volume


a Rafflecopter giveaway

9 commenti:

  1. Che dire io prima di iniziare una saga aspetto che siano pubblicati tutti e poi faccio una full immersion. Ora che la saga è conclusa voglio proprio leggerla. Partecipo per la trilogia e la mia mail è:

    Aleks_como@yahoo.it

    Grazie dell'opportunità!

    RispondiElimina
  2. Dalla recensione sembra proprio che quest'ultimo capitolo non deluda, non vedo l'ora di poterlo leggere!
    Partecipo per la trilogia, la mia email è denyaurora@gmail.com

    RispondiElimina
  3. Prima di questo Blogtour non conoscevo questa trilogia, infatti ho conosciuto una bellissima storia. Grazie per questa breve avventura insieme a voi nel mondo di Metro. Partecipo per la trilogia completa x immergermi dal primo capitolo nella storia.

    RispondiElimina
  4. Non vedo l'ora di leggere la saga!
    Partecipo per vincere l'intera trilogia
    La mia email è marco.smeraldi8@gmail.com
    Grazie per l'opportunità :)

    RispondiElimina
  5. Grazie a questo blogtour ho conosciuto questa trilogia che sembra essere molto interessante e che sicuramente voglio leggere a prescindere dal vincere o meno il blogtour.
    Grazie a per l'opportunità e...buona fortuna a tutti!!!

    PS: partecipo per la trilogia, la mia mail è eleonora.ci92@gmail.com

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo questa triologia e anche se avessi sentito nominare il videogioco ad essi dedicata..mai avrei immaginato che la storia potesse essere così bella..per questo partecipo per l'intera triologia la mia email è bebatag@gmail.com

    RispondiElimina
  7. Sembra una bella serie! Non la conoscevo prima!
    Graaazie per questa opportunità, partecipo per l'intera trilogia! :3
    andibelieveinabookagain@gmail.com

    RispondiElimina
  8. già giunti alla fine del blogtour? che peccato!
    spero di essere fortunato con l'intera trilogia!
    ;)
    luigi8421@yahoo.it
    Luigi Dinardo

    RispondiElimina