domenica 23 aprile 2017

Opinione: Storie della buonanotte per bambine ribelli, di Francesca Cavallo e Elena Favilli

(cliccando sull'immagine si va su Amazon)
 
C'era una volta... una principessa? Macché! C'era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n'era un'altra che diventò la più forte tennista al mondo e un'altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef... esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni. Età di lettura: da 8 anni.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °
 
Ne ho letto ovunque così bene che ero curiosa di leggerlo e, alla fine, me lo sono fatto regalare per Pasqua.
Un ottimo regalo!
Per qualunque età.
Non fatevi scoraggiare dall'età di lettura, perché si, punta ad un pubblico di bambini, ma chiunque può leggerlo ed apprezzarlo.
Con storie brevi e rese in modo semplice, ma ottimo, racconta di cento donne (alcune contemporanee, altre più lontane nel tempo) che hanno cambiato il mondo.
Vicino ad ogni racconto c'è un'illustrazione riguardante la protagonista, fatto da una delle 60 artiste coinvolte nel progetto.
 
Di sicuro è strutturato, come dice il titolo, per fungere da Favola della Buona Notte.
Una a sera, il bambino può leggere e scoprire una figura femminile che ha cambiato il mondo e come. Non solo per le femmine, ma anche per i maschietti, perché spesso le donne ed i loro traguardi vengono un po' mascherati, restano quasi in secondo piano, ma qui possiamo vedere come ogni donna cresca con i suoi sogni e li porti a termine.
Fa capire che non importa chi sei o da dove vieni (o che sesso hai) se vuoi qualcosa, puoi ottenerla.
Basta impegnarsi e volerlo con tutto il cuore.
 
Davvero un bel libro, scorrevole e piacevole, ricco di colori e che insegna molto, anche agli adulti.
Consigliatissimo!
Se dovete fare un regalo, ma non sapete su cosa puntare: segnatevelo, non sbaglierete!


Nessun commento:

Posta un commento