giovedì 15 giugno 2017

The Handmaid's Tale




Paese Stati Uniti d'America
Anno 2017 – in produzione
Genere drammatico, fantascienza
Formato serie TV
Stagioni 1
Episodi 10
Dal 26 aprile 2017
Lingua originale inglese
Ideatore Bruce Miller
Tratto da
The Handmaid's Tale (Il racconto dell'ancella), di Margaret Atwood




Interpreti e personaggi
Elisabeth Moss: Offred
Joseph Fiennes: Fred Waterford
Yvonne Strahovski: Serena Joy Waterford
Alexis Bledel: Ofglen
Samira Wiley: Moira

Trama
La società di Gilead, un tempo nota come Stati Uniti d'America, è governata da un regime misogino ed estremista che auspica un ritorno ai valori tradizionali della società.
A capo di Gilead c'è il Comandante, che schiavizza le poche donne fertili rimaste per tentare di ripopolare il mondo. Offred, una delle ancelle del Comandante, cerca di sopravvivere alla crudeltà della società in cui vive e al tempo stesso ritrovare la figlia perduta.

http://amzn.to/2rkgt3U
Cliccando si va su Amazon
Tratto dall' omonimo romanzo, ristampato da poco in Italia

Il Racconto Dell'Ancella
 In un mondo devastato dalle radiazioni atomiche, gli Stati Uniti sono divenuti uno stato totalitario, basato sul controllo del corpo femminile. Le poche donne in grado di avere figli, le "ancelle", sono costrette alla procreazione coatta, mentre le altre sono ridotte in schiavitù. Della donna che non ha più nome e ora si chiama Difred, cioè "di Fred", il suo padrone, sappiamo che vive nella Repubblica di Gilead, e che può allontanarsi dalla casa del padrone solo una volta al mese, per andare al mercato. Le merci non sono contrassegnate dai nomi, ma solo da figure, perché alle donne non è più permesso leggere. Apparentemente rassegnata al suo destino, Difred prega di restare incinta, unica speranza di salvezza; ma non ha del tutto perso i ricordi di "prima"...

Cliccate qui per leggere la mia opinione a riguardo



Avevo iniziato a parlarvene poco dopo la sua uscita (potete trovarla qui).
Dopo poche puntate mi aveva conquistato in pieno! E andando avanti la storia non fa che migliorare (anche se in effettivo peggiora).

(Locandine Promozionali "Hulu")
 
Puntate
1."Offred"
2."Birth Day"
3."Late"
4."Nolite Te Bastardes Carborundorum"
5."Faithful"
6."A Woman's Place"
7."The Other Side"
8."Jezebels"
9."The Bridge"
10."Night"

Restano molto fedeli al romanzo, anche se (ovviamente) ci sono alcune modifiche e/o aggiunte nella serie tv.
Per esempio la settima puntata (The Other Side) mostra la storia dal punto di vista di Luke, che nel libro è solo menzionato. Un'aggiunta piacevole che mostra un'altra prospettiva della storia.

(Locandine Promozionali "Hulu")
 
La consiglio davvero molto!
E' stupenda, fatta in modo straordinario e con attori incredibili, che riescono a farti entrare nella storia ed in empatia con i personaggi (anche con quelli cattivi, a volte).
Ovviamente lavoro eccelso dai costumisti, agli sceneggiatori,....insomma, si vede che tutti hanno dato il meglio e il risultato non può che essere eccezionale.
 
Tocca tematiche forti e sempre attuali, che vengono rese estreme in una società distopica, ma non troppo lontana dalla nostra, cosa che fa venire i brividi!
Alcune puntate mi hanno fatto venire i brividi (Late, per esempio, un finale che distrugge il telespettatore), quindi se siete molto sensibili, pensateci prima di guardarla...ma se vi ispira, provate e buttatevi.
Ne varrà la pena.

(Locandine Promozionali "Hulu")



ATTENZIONE
POSSIBILI SPOILER

Se decidete di continuare, parlerò più nello specifico di cosa tratta la Serie,
citando alcune puntate iniziali per far capire la trama
...e potrebbero quindi esserci Spoiler Involontari a riguardo.
 
Se non volete sapere NULLA non continuate a leggere
 
 
Siete stati avvertiti...

 
 
Come dicevo tratta temi delicati.
Dopo l'inizio della sterilità sempre più dilagante, la Società ha deciso di segregare le donne ritenute fertili al suolo di Ancelle, ovvero "uteri in affitto", ma senza il loro consenso.
Schiave che devono riuscire a dare alla famiglia che le ospita un figlio entro un limite di tempo (due anni), nei quali hanno rapporti con il Marito sotto la supervisione della Moglie. Infatti l'Ancella è solo uno strumento attraverso cui avere un figlio, nulla di più (nonostante venga stuprata ogni mese).
 
Anche alle altre donne non viene riservato un trattamento diverso, infatti vengono declassate e viene loro impedito di fare molte cose (come per esempio leggere e scrivere) il tutto per controllarle meglio in questa società maschilista e che ha distorto la fede cristiana per poter governare senza problemi.
Sfruttando la Bibbia per giustificare lo stupro delle Ancelle e bollare come Perversi alcuni comportamenti umani (l'essere gay oppure avere rapporti non consentiti).
 
 
Durante le puntate vedremo meglio come sia nato il tutto e ci renderemo conto di quando sia effettivamente facile manipolare chiunque per portarlo dove si voglia: prima lo vedremo attraverso le esperienze di June (la perdita del lavoro, la perdita del proprio denaro personale mandato al parente maschile più vicino, il Governo deposto "temporaneamente", le repressioni sempre più violente,...), fino a mostrarci la storia attraverso Fred Waterford, uno dei Comandanti più importanti ed il "capo" di Offred.
 
Come dicevo le donne sono state divise in classi: le Marte, addette alle case, vestite in verde; le Mogli, costrette a badare alla casa ed al loro marito, vestite in azzurro; le Ancelle, vestite in rosso; le Zie, ovvero coloro che addestrano le Ancelle.
Divise e costrette a girare a coppie, in modo da costringerle a non fare amicizie, perché chiunque può fare la spia si chiunque agli Occhi (i sorveglianti della Società, crudeli e senza pietà).
 
L'unica speranza è rappresentata dalla resistenza, che in questo romanzo ne è la prima a parlarne è Ofglen, la compagna di June (Offred), che le aprirà gli occhi e le farà capire che si può lottare.

Vedremo un tribunale fittizio dove verranno giudicati i colpevoli con la morte inevitabile, se non sono abbastanza utili alla società, altrimenti in base al crimine si viene mutilati: un occhio se offendi, un mano se leggi,...persino i genitali per togliere la perversione (ovvero "il desiderio" se si è omosessuali)....che insieme ad un potente lavaggio della mente vengono accettati e perpetrati, senza potersi opporre.
Vedremo l'ipocrisia nascosta dietro alle mura delle case.
Vedremo e proveremo pietà verso gli aguzzini più crudeli in certe scene, per poi tornare a provare orrore per ciò che compiono.
 
Ogni puntata ha un tema centrale che viene portato avanti e che ci farà riflettere, lasciando lo spettatore incredulo e stordito, alla fine di ogni puntata.
Nonostante ciò la trama prosegue, concatenando ogni "storia" con quella globale, mostrando piano piano il quadro generale e sempre più temi importanti e gravi.
 
 
 
Il finale....Incredibile!
Chiude tutto con la solita grazie e forza che ha caratterizzato le altre puntate. Ti tiene incollato alla sedia fino alla fine e rimani col groppo in gola quando tutto finisce, e non sai se piangere o ridere per ciò che hai visto, di buono e di brutto.
Straordinario, come il libro.
Un capolavoro!


E ciò mi divide, perché sarei curiosa di vedere altro messo in scena...ma la paura di rovinare tutto è altissima, quindi preferirei una fine così, come nel libro e basta. 


Le ultime quattro immagini provengono dall'App "Tv Time" e riguardano parti della Serie Tv, in particolare scene della prima puntata e (l'ultima immagine) della decima, la puntata finale della Serie.


Nessun commento:

Posta un commento