giovedì 19 maggio 2016

Opinione: Alice Through The Looking Glass, di Alessia Coppola

 http://www.amazon.it/gp/product/B01FI3CON4/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=B01FI3CON4&linkCode=as2&tag=viaggiatricep-21
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)


C’è un mondo alla rovescia oltre lo specchio, un luogo oscuro in cui dimorano le ombre e una regina dal cuore nero: Mechanicland, il Regno di Ferro.
Alice è la sola che può sconfiggerlo, la sola a possedere la chiave. In una lotta a cavallo tra le due dimensioni, scoprirà il coraggio e il valore.
Ma ci sarà qualcuno ad aiutarla, un principe misterioso e la sua corte di fate.
La superficie dello specchio ha iniziato a incrinarsi, preparatevi a valicare il confine. Lucidate le lame, impavidi lettori: la battaglia nel Regno di Ferro ha inizio. 


 ° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° ° 

Alice....Alice....Alice....Ritorna!
Chi ama questi personaggio ormai immortale, non potrà far altro che legger ogni sua variante messa a disposizione del pubblico.
Questa è la mia preferita al momento:
Una storia originale, fantasiosa, ricca di dettagli che parlano sia del classico che di molto di più!
Questo, in particolare, è il secondo capitolo della saga creata da Alessia Coppola per questa ‘favola’ in una versione 'quasi' moderna (tra fantasy e steampunk).

SE NON AVETE LETTO IL PRIMO LIBRO E LO SPIN OFF BLUE DREAM
Non continuate la lettura….e recuperateli subito! ^.^ 


Avevamo lasciato (in Alice From Wonderland) un Alice reale, innocente, cresciuta, ma sempre lei. Dopo gli inganni di Algar (o Brucaliffo) per averla tutta per sé, riuscendo a ritrovare finalmente la sua vera memoria e i suoi amici di sempre, è pronta per tornare a casa: Wonderland.
Ma qualcosa va storto e lei si era ritrovata persa nello specchio, da sola. Finché non l’avevano salvata riportandola nel mondo reale oltre lo specchio.

Eppure quando tutto sembrava finito al meglio, un problema arriva improvvisamente a sconvolgere (nuovamente) la serenità di Alice. Dal mondo dei sogni, qualcosa sembra cercarla per farle del male.
Ma saranno solo sogni (incubi) innocenti?
In quel mondo presto si renderà conto che c'è molto di più dietro quella facciata strana che le ricordava la sua amata casa. Non solo le figure degli amici sono diverse, più 'cattive' o oscure, ma una nuova minaccia si è insediata in quel mondo, richiamandola ad ogni sogno per poterla avere nel suo Regno di Ferro.

Mentre tra sogno e realtà Alice cerca di capire cosa fare, gli altri cercano un altro passaggio che li porti a casa, ma tutto prenderà una piega diversa quando capiranno cosa stia accadendo dentro Alice e quali pericoli (reali) stia correndo.
Una corsa contro il tempo per cercare di salvarla dai suoi 'sogni', ma che non sarà così facile perchè solo lei può salvarsi, e con se stessa salvare ciò che conosceva, non permettendo alla Regina di quel luogo di vincere.

Sopratutto si renderanno conto di aver bisogno di un loro 'amico' per poterla mettere in salvo, qualcuno che nessuno vorrebbe rivedere: Algar (vi consiglio di leggervi Blue Dreams, capirete poi il motivo). Metteranno indietro il rancore per permettergli di avvicinarsi ad Alice di nuovo?


Mille domande. Mille dubbi. E Mille curiosità che pagina dopo pagina ti tengono incollata al racconto, fino alla fine.
Un libro bello, fantasioso, ricco, con sfumature steampunk, ma soprattutto ancora una volta una storia originale. L'unico 'difetto', se vogliamo, è che con un po' di arguzia, ci si rende conto presto di chi sia la Regina (se seguite gli 'indizi' ci arriverete :P ).  

Un libro che lascia aperto uno spiraglio ad un seguito, ma di cui non si sa ancora se lo scriverà o no. 
Io incrocio le dita, mi siedo e attendo, molto curiosa! 

1 commento: