mercoledì 7 dicembre 2016

Segnalazione Progetto "ESC" e i primi due volumi pubblicati


È scrivere – Community per scrittori ha dato il via a una nuova collana di racconti gratuiti.
I primi sei volumi sono già programmati (e i primi due già pubblicati), ma le selezioni sono ancora aperte, partecipate numerosi!


Presentazione del progetto: 
È nata la nuova collana di racconti gratuiti a cura di È scrivere: ESCrivere.
ESC sta a indicare una via di fuga dalla realtà, un immergersi in altri mondi, e richiama anche il nome del "marchio" di escrivere.com.
Le prime sei uscite sono già in programma, ma chiunque voglia partecipare può mandare i propri testi a staff@escrivere.com mettendo come oggetto della mail: "Collana Escri vere".
Nessun limite di genere o di battute.
I racconti, se selezionati, verranno editati e pubblicati gratuitamente, quindi nessun corrispettivo è previsto per gli autori (così come per gli staffer del sito ).


I Racconti già Pubblicati:

Cliccando sulle immagini vi porta su Amazon, dove li potete trovare e scaricare gratuitamente
http://amzn.to/2gLqmm5



Un carillon risuona in lontananza...
La fiera di beneficenza a cui partecipa Bruno è un po' particolare: strani clown e loschi saltimbanchi fanno divertire la gente. Ma Bruno è avido ed egoista e a fine serata non dona un soldo.
La mattina dopo, si sveglia e nota che qualcosa gli manca. Qualcosa che è sempre stato lì ma che ora, di colpo, è sparito. Cosa significa tutto questo? E perché continua a sentire la sinistra melodia di quel carillon?
Un breve racconto horror per cui potreste perdere... la testa!








Una bambina bloccata in una strana fabbrica e un lupo che corre in un bosco. Un'isola chiusa al mondo esterno e un uomo stanco della città. Fra le onde di un mare a noi sconosciuto e i rami di un sottobosco impervio, vi trasporteremo in un mondo in cui la natura non è più come prima. Due brevi racconti fra lo slipstream e il fantastico targati ESCrivere.






Volevo farne un opinione e parlarvene, ma sono così brevi e veloci che sarei incappata in qualche spoiler involontario.
Così vi dico solo: Leggeteli!
Sono molto carini, veloci da leggere e poi: sono gratis!
Non per dire che visto che sono gratuiti sono belli a prescindere eh!
Le storie sono ben fatte, brevi ma intense, piacevoli e regalano una lettura, che può essere fatta ovunque e senza troppo impegno; uno spaccato di fantasia delle autrici che si può assaporare in qualsiasi posto. Una delle pecche e/o vantaggi, essendo così corte.

In più se vi piace scrivere potete buttarvi e provare a mandare un vostro racconto, magari verrà pubblicato e vi unirete a loro in questo progetto: che aspettate?!?

Nessun commento:

Posta un commento