martedì 28 marzo 2017

Opinione: Anatomia Cinica, di Sketch & Breakfast

http://amzn.to/2mZsslS
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

A Metrorganopolis la situazione è più drammatica che mai: nel corpo dell’umana Felinia, infatti, Stomaco ha instaurato una rigida dittatura all’insegna della sregolatezza alimentare. Cervello è inerme, Cuore in fuga, Vagina... cinica come sempre, e tutti gli altri organi sono confusi e nel panico. Il collasso dell’intero sistema sembra inevitabile.
Sarà davvero troppo tardi?

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °

Il primo capitolo di una serie divertente e che fa riflettere, ambientata in un mondo immaginario, dove gli organi possono muoversi e interagire tra di loro, ognuno con la sua personalità e le sue caratteristiche.
Sulla pagina di uno degli autori, Simona Zulian, che insieme a Andrea Ribaudo sono Sketch & Breakfast, potete trovare le descrizioni dei vari organi, con le loro caratteristiche (Qui); gli autori li hanno mostrati prima dell'uscita del fumetto, permettendo ai lettori di iniziare a scoprirli.
Li hanno condivisi anche sulle altre loro pagine, ma qui li ho trovati tutti insieme.

Una storia che parte in modo quasi banale, infatti Stomaco ha preso possesso del corpo della nostra Felinia...chi non vorrebbe dare retta solo alla pancia e mangiare tutto ciò che vuole?
Ma c'è altro dietro tutto questo perché Stomaco è un personaggio cattivo, che vuole il controllo del corpo, e per fare questo farà di tutto, come rendere inerme Cervello.

C'è la resistenza che tenta di fermarlo, portando avanti il mito del Super-M (no, non vi dico chi è, potete indovinarlo se avete letto altro....altrimenti dovete leggerlo), ma non è facile con tutti gli scagnozzi che lavorano per Stomaco.

A risolvere la situazione, quando tutto si farà senza speranza, saranno due imprevedibili parti anatomiche che (con i loro motivi) vogliono far cadere Stomaco e far ritornare la vita come prima....o uno almeno, l'altro ha altri piani in mente....

Un fumetto (anche se definirlo così mi sembra riduttivo) che è l'inizio di qualcosa che promette di essere divertente e anche interessante.
Si legge velocemente e lascia un sorriso sulle labbra.
I disegni hanno uno stile semplice, molto colorato, il che risulta davvero molto simpatico.
A maggio uscirà il secondo e sono curiosa di leggerlo, perché tratterà una delle parti che preferisco, da come viene descritta negli sketch delle pagine.

Se siete indecisi, vi consiglio di seguire le varie pagine, credo che vi incuriosiranno e vi faranno affezionare ai personaggi, volendo scoprire di più.

Ps. Lo ammetto, sono invidiosa dei pupazzi che ha creato l'autrice, alias Felinia, dei vari personaggi.
Si potessero comprar (*carin carin*) :3

Nessun commento:

Posta un commento