martedì 21 luglio 2015

Opinione: "Bioshock Rapture" di John Shirley



Titolo: Bioshock Rapture
Autrice: John Shirley
Pagine: 456
Editore: Multiplayer.it Edizioni



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

“Sono Andrew Ryan e voglio farvi una domanda: l’uomo è padrone del sudore della sua fronte? No, risponde l’uomo a Washington: appartiene ai poveri. No, ribatte l’uomo al Vaticano: appartiene a Dio. No, dice quello a Mosca: appartiene a tutti. Io ho rifiutato tutte quelle risposte e ne ho scelta una diversa. Ho scelto l’impossibile.

Ho scelto… Rapture: una città dove l’artista non deve temere la censura, dove lo scienziato non è limitato dalla moralità, dove il grandioso non è limitato dal piccolo. Con il sudore della tua fronte, Rapture può diventare anche la tua città.”



Siamo alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Il New Deal di Roosevelt ha ridefinito la politica americana, le tasse hanno raggiunto nuovi picchi storici, i bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki hanno suscitato il terrore della distruzione totale. La nascita di agenzie governative segrete e di sanzioni sugli affari ha spinto molte persone a guardarsi le spalle e il senso di libertà dell’America è in calo. Molti sono pronti a tutto, anche ad azioni disperate, per riprenderselo. Tra loro c’è un grande sognatore, un immigrante che si è saputo tirar fuori dalla più profonda povertà e diventare uno degli uomini più ricchi e ammirati del mondo. Si tratta di Andrew Ryan, convinto che i grandi uomini e le grandi donne debbano meritare di meglio. Ryan ha lavorato per creare l’impossibile, un’utopia libera da governi, censure e restrizioni morali contro la scienza dove si raccoglie quel che si semina. Ha creato Rapture la città scintillante sotto il mare. Come tutti sappiamo, però, quell’utopia è stata colpita da una tragedia. Questa è la storia di come tutto ebbe inizio e di come tutto finì.


Altro sulla trama

BIOSHOCK RAPTURE è il primo romanzo mai pubblicato ispirato al videogioco Bioshock, etichetta pluripremiata della software house 2K Games . Nello specifico la storia rappresenta il prequel dei primi due capitoli del videogames, ma come spesso accade, il mondo descritto dall’appassionante gioco di ruolo rappresenta solo lo sfondo per un romanzo affascinante, in pieno stile cyberpunk.

La storia inizia nel 1945 e termina nel 1959. In questo arco temporale Andrew Ryne, personaggio eccentrico e visionario, simile per certi versi al Capitano Nemo di Jule Verne e per altri al magnate americano realmente esistito, William Randolph Hearst (secondo la definizione dello stesso Shirley in un’intervista legata al lancio americano del romanzo), fonderà la mitica città sottomarina di Rapture. L’autore ha altresì dichiarato di aver lavorato a stretto contatto con i game designers e su loro precise indicazioni, con l’esplicita intenzione di creare una storia coerente con quella del videogioco ma allo stesso tempo autoconclusiva ed autonoma.



*°* °*° *°* °*° *°*



AUTORE

L’eclettico e autorevole John Shirley è noto per il suo contributo alla fantascienza cyberpunk, così come per la suspense, per le storie e i romanzi horror e per i lavori cinematografici sempre di stampo horror. La sua sceneggiatura più celebre è quella del film Il Corvo, del quale è stato lo sceneggiatore iniziale. Ha anche scritto sceneggiature per Star Trek: Deep Space Nine e Poltergeist. Da citare i suoi primi, intensi e espressionistici romanzi horror come Dracula In Love e Cellars che hanno influito sul movimento Splatterpunk nell’horror, e sul successivo movimento “bizarro”. L’opera di Shirley spazia nei toni dal surreale, al crudo naturalismo, all’incubo. Shirley è anche uno scrittore di canzoni ed un cantante. Ha scritto testi per i Blue Öyster Cult, come ad esempio diverse canzoni dell’album Heaven Forbid.




*°* °*° *°* °*° *°*



VIDEOGIOCHI

BioShock è un videogioco sparatutto in prima persona sviluppato dalla 2K Boston (vedi Irrational Games) e pubblicato dalla 2K Games. Il gioco è stato distribuito per Microsoft Windows e Xbox 360 nell'agosto del 2007.
Il 16 agosto del 2007 il gioco è stato definito dal sito IGN come uno dei migliori videogiochi di sempre.


BioShock 2 è un videogioco del genere sparatutto in prima persona, sviluppato da 2K Marin come sequel del fortemente acclamato BioShock. Inizialmente previsto contemporaneamente per PlayStation 3, Microsoft Windows e Xbox 360 nell'autunno del 2009, l'uscita è stata poi rimandata al 9 febbraio 2010.
La storia prende luogo dieci anni dopo la fine del primo capitolo.



Se non li avete ancora provati, li consiglio caldamente!
Io li ho amati!
Più per la loro storia, ma sono ottimi anche dal punto di vista visivo e di giocabilità (anche se di gameplay me ne intendo pochissimo); purtroppo per gli amanti della longevità questi giochi hanno una vita di una decina di ore (almeno io li ho finiti così in modalità facile, come ho già detto non sono una cima e poi volevo sapere come proseguiva la trama)
Ora vorrei proprio rigiocarci, ma la piattaforma mi fù prestata, il primo non era mio ed il secondo l'ho regalato per avermi prestato l'XBox.



*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE


Quando ho visto per la prima volta questo libro ho immediatamente pensato:"Lo devo avere!".
Si, sono una fissata della serie, lo ammetto.
Ho adorato i capitoli della Saga (anche se li ho scoperti anni dopo l'uscita) e ancora oggi aspetto di vedere se uscirà qualcos'altro....

Questo libro è un prequel, rispetto ai videogiochi (e riguarda solo il primo ed il secondo), infatti è stato decidicato ai fan dall'autore. Inizia dall'idea di creare Rapture, alla sua effettiva creazione e la vita che poi inizierà laggiù, con i suoi problemi e la fine che fece. Son dovuta andare a rileggere per bene le trame ed i nomi dei vari personaggi citati anche nei videogiochi per capire come si intrecciassero con quelli del libro e devo dire che è....geniale!!
Una storia assolutamente originale, ma che da ai fan una visione più completa e la possibilità di capire cosa portò quella magnifica città al disastro.
Di capire i retroscena di molti personaggi che nel videogiochi si incontrano, ma che non restano proprio impressi nella mente. In queste pagine vediamo come nascono, come crescono e, molti, come impazziscono.
Perchè Rapture è nata come città libera, ma poi in effettivo, libera non lo è mai stata....Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*



DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 16,92€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 16,91€

Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 16,91€


Su IBS:
Copertina Rigida: 16,92€

3 commenti:

  1. Non è il mio genere, ma mi è piaciuto leggere la tua recensione <3
    Baci!

    RispondiElimina
  2. Ciao, come sei riuscita a reperirlo?
    io non riesco a trovarlo disponibile da nessuna parte :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      l'ho trovato usato su Libraccio....
      In altri posti neanche io l'ho mai visto (e comunque abito in un piccolo paesino)

      Elimina