mercoledì 16 settembre 2015

Opinione: "La Trappola", di Melanie Raabe



Titolo: La Trappola
Autrice: Melanie Raabe
Pagine: 329
Editore: Corbaccio



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Autrice di bestseller, Linda Conrads, trentott'anni, è un mistero per i suoi fan e per la stampa. Da undici anni non mette piede fuori di casa, una villa sul lago di Starnberg. Solo pochissime persone sanno che dietro al successo straordinario della scrittrice si cela un terribile segreto. Molti anni prima, Linda, entrando in casa della sorella Anna, l'ha trovata riversa a terra, brutalmente assassinata e ha intravisto l'omicida che si dava alla fuga e che non è mai stato identificato. "Perché Anna è dovuta morire?" è la domanda che tormenta Linda da allora, così come il volto dell'assassino tormenta ogni notte i suoi sogni. Finché un giorno, casualmente, Linda si ritrova a fissare scioccata la televisione dove compare quel viso, il viso dell'assassino. È la spinta che le serve per uscire finalmente di casa: servendosi dell'unica arma che ha a disposizione, ovvero la sua capacità di scrivere, Linda pianifica nei minimi dettagli una trappola ma, nel momento in cui sta per scattare, la realtà si capovolge, fatti e fantasie si mescolano e Linda non sa nemmeno più se l'uomo che ha di fronte è veramente il mostro che cercava...


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Melanie Raabe è nata a Jena nel 1981, è cresciuta in un paesino di quattrocento anime della Turingia, ha trascorso l’adolescenza giocando a calcio e arrampicandosi sugli alberi in una cittadina della Vestfalia settentrionale e ha studiato Scienze della comunicazione e Letterature comparate a Bochum. Ha lavorato come giornalista e scritto testi teatrali e racconti. «La trappola» è il suo primo romanzo.


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Un libro che aspettavo da quando Corbaccio me l'ha chiesto di segnalare, credo un mesetto fà.....e che ringrazio tantissimo per avermi dato la possibilità di poterlo leggere appena prima dell'uscita!

Chiedo scusa per il ritardo nella pubblicazione dell'opinione, in parte colpa mia perchè avevo arretrati da recensire, in parte colpa del mio Kindle.

Mi spiego meglio.
Il file mi è arrivato come PDF, un casino modificarlo e sistemarlo
(ma, ripeto, problema mio! Ho un vecchio Kindle che sto iniziando seriamente a pensare di cambiarlo con una versione più moderna di dispositivo per poter leggere meglio qualunque formato);
Quindi dalla mia opinione pensate che se lo acquisterete per il vostro dispositivo (parlando di digitale) o cartaceo (ancora meglio) quello che dirò sarà migliore anche dal punto di vista estetico, del testo e della trama in sè....quindi ancora meglio!

Ma parliamo della storia.
All'inizio conosciamo Linda, vediamo la sua vita, conosciamo le sue paure e il suo isolamento.
E' un personaggio che permette di immedesimarsi, forse non completamente per tutti, ma certe paure ed ansie, credo che motlissimi le abbiano sperimentate almeno una volta nella vita, e lei, dopo un evento traumatico, si è rinchiusa in una casa isolata da tutto, per poter restare tranquilla e vivere così.
L'evento è successo undici anni prima, quando trovò sua sorella assassinata.
Attraverso di lei vedremo e ricorderemo ciò che accadde, i suoi sentimenti e scopriremo cosa l'abbia portata ad isolarsi così dal mondo esterno.
Una vita, forse non felice, ma a cui è abituata e che le permette di andare avanti.
Ma un giorno qualcosa sconvolge il suo mondo: in televisione vede l'uomo che sà essere l'assassino e ciò innescherà qualcosa dentro di lei, un cambiamento, che le permetterà di creare una trappola verso di lui, così da avere finalmente le risposte che cerca: sopratutto il perchè di quel gesto!...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*



DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 13,94€
Kindle: 9,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 13,94€
Kobo: 9,99€

Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 16,40€
Ebook: 9,99€

Su IBS:
Copertina Rigida: 13,94€
Ebook: 9,99€

2 commenti:

  1. Aspettavo la tua opinione su questo!
    Per questo tipo di libri sei la mia blogger di fiducia, ormai!
    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due "Elisa" agli antipodi xD
      Tu mi consigli su cose più rosa e soft, io vado sul dark e thriller ;)

      Elimina