mercoledì 13 aprile 2016

Da Domani in Libreria: Due Verticale: Un Amore A Schema Libero, di Jeff Bartsch



 Perché le parole sono importanti.
In amore, ma non solo.

Titolo: Due Verticale: Un Amore A Schema Libero
Autore: Jeff Bartsch
Casa Editrice: Nord
Uscita: 14 Aprile

 
«Gli amanti delle parole crociate si divertiranno a cogliere i riferimenti enigmistici sparsi nel romanzo, ma tutti saranno catturati dal mistero più affascinante:
Stanley e Vera riusciranno a trovare la strada verso la felicità?» -
The New York Times

«Un romanzo brillante e innovativo. Imperdibile.»
Booklist

«A volte divertente, a volte malinconico, il rapporto tra Vera e Stanley costringerà i lettori a fare il tifo per questa coppia di personaggi indimenticabili.»
Library Journal


Stanley Owens non ha amici, e a lui va benissimo così. E comunque non ha mai trovato nessuno che condividesse il suo amore sconfinato per i libri, i numeri e, soprattutto, per l’enigmistica: inventare cruciverba è il suo sogno, la sua ragione di vita. Un giorno, però, incontra Vera, una ragazza diversa dalle altre: diversa come lui. La loro sintonia è talmente profonda che Vera non si stupisce quando lui le propone di sposarlo (per finta) e di rivendere i (veri) regali di nozze, così da pagarsi un biglietto per la libertà. E accetta. Anche perché è davvero innamorata di Stanley. Ma lui non lo capisce e, dopo la cerimonia, la lascia andare.
La vita li separa, ma non c’è come la lontananza per far emergere la verità. Col tempo, Stanley si rende conto che la sua vita è piena di caselle bianche che possono essere riempite solo da Vera.
Decide allora di riconquistarla, usando l'unico linguaggio che conosce: semina i suoi cruciverba d'indizi comprensibili soltanto a lei, sperando che, prima o poi e ovunque lei sia, la sua dichiarazione d’amore giunga a destinazione…

Con un sorriso e una lacrima, con eleganza e originalità, Due verticale ci rivela che è sempre possibile trovare la strada verso la felicità, se si è disposti a risolvere quell’affascinante enigma che è l’amore. E che non bisogna essere «solutori più che abili» per riuscirci, perché la chiave è alla portata di tutti: basta ascoltare la voce del cuore.

Nessun commento:

Posta un commento