lunedì 31 ottobre 2016

Halloween....da vedere: La Cosa

Un film che mi è piaciuto fin dall'inizio. Forse non puramente horror, più fantascientifico, ma non meno inquietante per certe scene. Ho visto le varie versioni, ognuna delle quali ha qualcosa da raccontare, anche se in modi diversi, anche visti i tempi diversi:
"La cosa da un altro mondo" è del '51, "La Cosa" del '82 e il prequel chiamato anche questo "La Cosa" del 2011.
Storie belle e piacevoli, ma consiglio di guardare il film del 1982 prima di tutto, se poi siete fanatici guardate anche il film in bianco e nero (molto carino e ben fatto) e/o il prequel moderno solo dopo.
(cliccando sulle immagini si va su Amazon) 

http://amzn.to/2eHl6SV


Gli uomini di una stazione scientifico-militare americana nel Polo Nord rinvengono un disco volante ed accanto un essere extraterrestre imprigionati nel ghiaccio. Il professor Carrington vorrebbe scongelare la "cosa" per sottoporla ad accurati esami scientifici, ma i militari si oppongono temendo il pericolo. Mentre si discute sul da farsi, un soldato di guardia alla creatura, inavvertitamente provoca lo scongelamento della "cosa" che riprende vita, manifestando in pieno la sua aggressività. Un arto che gli è stato troncato di netto da un cane da slitta, rivela che i tessuti della creatura sono simili ad un vegetale (una specie di "super carota" come viene definito), e che per sopravvivere deve nutrirsi di sangue. 



http://amzn.to/2emrSum
Un husky siberiano in fuga sulle nevi dell'Antartide viene ripetutamente fatto bersaglio dei colpi di fucile sparati da un elicottero norvegese che lo insegue. Gli uomini di una base scientifica americana verso la quale l'animale si avvicina assistono sgomenti alla scena che si conclude con l'esposione dell'elicottero colpito per sbaglio da una granata che il cacciatore intendeva lanciare contro la preda. Il pilota Mac Ready ed il dottor Copper si recano al campo norvegese per avere spiegazioni sull'accaduto, ma scoprono che l'accampamento è stato devastato da una furia sovrumana e che tutti i suoi occupanti sono morti. La causa è una creatura aliena precipitata sulla Terra che possiede la facoltà di assumere le sembianze degli esseri con i quali viene a contatto, mutando continuamente aspetto. Per gli uomini della base il problema è scoprire di quale corpo adesso l'alieno si è impadronito.
http://amzn.to/2emtWlL
 
La paleontologa Kate Lloyd raggiunge un team di scienziati norvegesi i quali hanno trovato, nascosta tra i ghiacci, una base sotterranea di origine sconosciuta e, poco distante, il corpo di un alieno conservato dal gelo. Una volta trasportato alla base il corpo si rianima e gli umani scoprono ben presto che la terrificante creatura e' in grado di prendere possesso dei corpi dei terrestri mantenendone le sembianze e infiltrandosi quindi nel gruppo. Da quel momento tutti prendono a sospettare di tutti. Sara' Kate a dover prendere il controllo della situazione escogitando strategie per far emergere i 'falsi umani' ed eliminarli.

Nessun commento:

Posta un commento