lunedì 24 ottobre 2016

Opinione: Love Un Nuovo Destino, di L.A.Casey

http://amzn.to/2eyt8g3
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)



Bestseller mondiale
La serie più amata dalle lettrici americane è finalmente arrivata!
Dominic vuole lei. E Dominic ottiene sempre ciò che vuole.

Dopo aver perso i genitori in un incidente d’auto, Bronagh Murphy ha deciso di tenersi a distanza dalle persone, per non dovere soffrire più in futuro. Non ha amicizie, parla poco con gli altri e gli altri la lasciano stare, proprio come lei desidera. Almeno fino a quando Dominic Slater non entra nella sua vita. Abituato a essere sempre al centro dell’attenzione e ad avere gli occhi di tutti addosso, Dominic non può accettare di essere ignorato. Eppure, a quanto pare, la brunetta dalla lingua tagliente non lo degna di uno sguardo, e questo lo fa impazzire. Tanto che quella ragazza solitaria diventa una vera e propria ossessione, ma l’unico modo per arrivare a lei è trascinarla fuori dall’angolo in cui lei stessa si è infilata…



 ° °   ° ° °   ° ° 

«Questo libro è stupefacente! Mi è piaciuta ogni parola! Dominic è tutto ciò che si può chiedere alla vita.»   
COSA?!? Uno scimmione, presuntuoso, egoista, maschilista, possessivo, geloso, violento....davvero?!
«Una serie incredibile! Amo i personaggi e il modo in cui interagiscono tra loro. Assolutamente un cinque stelle, secondo me.»
....seriamente?
«Questo libro è stato una sorpresa continua! Nulla è scontato, nulla è prevedibile. Sono arrivata fino alla fine senza respiro… e non vedo l’ora di leggere il resto della serie!»  
Ma per favore! E' prevedibile sin dalla trama....
«La serie inizia davvero alla grande! In Un nuovo destino c’è tutto: amore, lealtà, angoscia, inganno, sesso… L’ho appena finito e già non vedo l’ora che esca il successivo!» 
Amore? Lealtà? Dove?! Abbiamo letto lo stesso libro?
«Una storia che cattura, divertente, a tratti folle e mooolto sexy… Insomma un libro straordinario!»
Sexy?!? Sul serio, ma è lo stesso libro che ho letto io? 
«Questo libro è dolce, divertente, sexy, pericoloso. Una ricetta perfetta, no?»
....ok, forse non è lo stesso libro, non può essere.... 
«WOW! Sono stata letteralmente risucchiata nella storia! E questo sarebbe un libro d’esordio? Non posso crederci… Amo quest’autrice e già non ne posso più fare a meno!»  
Si, vabbè...Fatti curare....
...anzi: Fatevi curare, non è normale apprezzare tutto questo....

[Le parti in corsivo sono miei commenti]

L.A. Casey
È nata a Dublino, dove vive tuttora. Ha ventitré anni e vive con la madre e il suo cane, un pastore tedesco, di nome Storm. Con la serie LOVE ha scalato le classifiche di «New York Times» e «USA Today».

 ° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °

Ho deciso di lasciare anche i commenti (scritti, non si capisce bene perchè, prima della trama) per far capire cosa pensa la gente...o almeno, alcune persone, di questo romanzo. E il mio pensiero a riguardo, visto che mi distacco totalmente.
La 'biografia' dell'autrice solo per il mio sgomento: ha 23 anni, ha scritto una Fan Fiction banalotta, decisamente stupida, con contenuti pericolosi....e viene premiata con una pubblicazione mondiale.
Assurdo!
L'editoria fa sempre più schifo. 

Se siete curiosi di leggerlo, lasciate perdere, veramente.
Lo avevo ignorato finchè non ho visto una recensione che mi ha fatto ridere un sacco e, sentendo alcuni commenti che lo descrivevano come "il libro più brutto mai esistito" eppure divertente da leggere, ho pensato di provare a capire cosa ci fosse di così brutto ma divertente...ora lo posso dire: NULLA!
Ho preso il libro su Amazon Kindle, ma l'ho restituito dopo l'ultima riga perchè la Casey non merita un centesimo per questo.

E' di sicuro la lettura più brutta del 2016 e credo si posizioni anche tra i libri più brutti mai scritti.
Grammaticalmente parlando non ho notato errori o altro (tralasciando il fatto che l'autrice ha avuto mille aiuti in quel senso....stendiamo un velo...), la trama è tra le più banali e scontate, che potrebbe farlo rientrare tra quei romanzetti adolescenziali/rosa ma è imperdonabile tutta la violenza senza senso, il sessismo, il maschilismo, l'ignoranza dilagante che traspare tra le pagine.
Ci sono anche un sacco di parolacce.
A me non danno fastidio, ma quì sono esagerate, senza una logica, completamente inutili.
Esempio:
'Cazzo' viene detto 199 volte; 'Culo' 104; 'Puttana' 40 volte e 'Troia' "solo" 6 volte;....
A battere tutto è il nome di Dominic, ripetuto ben 755 volte (senza contare le 101 in cui viene chiamato Nico).

La violenza psicologica e fisica verso la protagonista da...chiunque(!) è assurda.
Sprattutto da parte di Dominic che, come un bambino dell'asilo, è convinto che infastidire e molestare una ragazza lo faccia notare ed innamorare di lui. Ma non ha 5 anni, ne ha 18.
Ok, in questo romanzo funziona, ma solo perchè lei ha la personalità di un tappeto e il vocabolario (ed una mente) che spazia da una verginella di dieci anni a uno scaricatore di porto.
Nel mondo reale sarebbe bullismo puro, oltre che, appunto, molestie e stolking. 
Insomma, qualcosa (e qualcuno) da evitare (da denunciare immediatamente), da cui stare lontani e vederlo come qualcosa di malsano (com'è nel mondo reale!).
Ma l'autrice vede in questo romanticismo, una base solida per una storia romantica....ma che c***o!!!
Non è normale, deve avere qualche strano disturbo mentale per credere che questa sia qualcosa che vada bene inventare, raccontare ed incoraggiare (quindi mi preoccupo per il giovane pubblico che potrebbe leggerlo).
Mi aveva preoccupato 50 Sfumature quando uscì, ma quì sfioriamo il peggio del peggio. 
Soprattutto chi lo ha letto e approvato per la pubblicazione, ma che problemi ha?!?

E' un libro che dovrebbe essere boicottato
In un paese in cui ogni giorno donne innocenti vengono bullizzate perchè 'troie' o 'frigide'; in cui lo stolking opprime giovani ragazze e donne perchè hanno detto di 'no' e lui non lo accetta; in cui la gelosia è un vanto, sopratutto se violenta; in cui la possessività viene vista come un bene;....questo libro NON DEVE essere letto e nemmeno apprezzato.
Perchè mi fa schifo e sono stufa di leggere di un omicidio "per gelosia", di donne che devono nascondersi perchè lo stolking non viene riconosciuto ma è lei che "esagera", di donne che non possono divertirsi senza essere ritenute 'troie' o di scegliere di non farlo ed essere definire sempre come 'troie' o 'frigide'....Basta! 
(Ovviamente il discorso vale anche per ragazzi e uomini, mi sono soffermata sul femminile perchè è presente nel romanzo...)

Senza dire nulla ho già scritto un sacco e quindi chiedo a voi, se vi interessa, di avere una opinione parte seconda in cui vi parlerò della trama, con alcune frasi che ho sottolineato per farvi capire che non invento ma è palese, nero su bianco, e/o conoscere tutta la storia, per comprendere al meglio questo schifo e perchè evitarlo come la peste.

Nessun commento:

Posta un commento