domenica 30 luglio 2017

Settimana Saw: Saw 3D - Il capitolo finale







Titolo originale Saw 3D
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2010
Durata 86 min
Genere orrore
Regia Kevin Greutert
Sceneggiatura Patrick Melton, Marcus Dunstan






Interpreti e personaggi
Tobin Bell: John Kramer
Costas Mandylor: Mark Hoffman
Cary Elwes: Dr. Lawrence Gordon
Betsy Russell: Jill Tuck
Sean Patrick Flanery: Bobby Dagen
Chad Donella: Matt Gibson
Gina Holden: Joyce Dagen
Laurence Anthony: Rogers
Dean Armstrong: Cale McNamara
Naomi Snieckus: Nina Alexander
Rebecca Marshall: Suzanne
James Van Patten: Adam Heffner
Sebastian Pigott: Brad
Jon Cor: Ryan
Anne Lee Greene: Dina
Chester Bennington: Evan
Viergever Dru: Dan
Gabby West: Kara
Benjamin Clost: Jake
Kevin McGarry: Charlie
Kim Schraner: Palmer
Olunike Adeliyi: Sidney
Ishan Morris: Alex
Elizabeth Rowin: Sara
Christine Simpson: Donna Evans
Tanedra Howard: Simone Bethson
Shauna MacDonald: Tara Habbott
Joanna Douglas: Joan
Janelle Hutchison: Addy
Greg Byrk: Mallick Scott
Larissa Gomes: Emily
Kevin Rusthon: Trevor
Noam Jenkins: Michael Marks
Shawnee Smith: Amanda Young
Bahar Soomekh: Lynn Denlon
Peter Outerbridge: William Easton
Leigh Whannell: Adam Faulkner
Erik Knudsen: Daniel Matthews
Franky G: Xavier Chavez
Tim Burd: Obi Tate

Trama
Mentre infuria una battaglia mortale per l'eredità di Jigsaw, un gruppo di sopravvissuti dei giochi dell'Enigmista si riunisce per cercare aiuto dal compagno sopravvissuto Bobby Dagen, esperto in terapie per l'autosostentamento emotivo, un uomo i cui oscuri segreti scateneranno una nuova ondata di terrore.

Trailer

Opinione
Sopravvissuto alla trappola di Jill (lasciata come compito da John), Hoffman è ferito ma agguerrito e vuole vendetta, cercando di ritrovarla, ma lei si è nascosta in una stazione di polizia per cercare di sopravvivere.

In questo capitolo la vittima è Bobby Gordon, che si è costruito una carriera televisiva sulla menzogna, dicendo che era stato vittima dell'Enigmista. Ovviamente questo gli costa un ruolo centrale nel gioco, costringendolo a compiere scelte per salvare i suoi stretti collaboratori, fino al finale che ripropone ciò che si era inventato di aver passato.

Un capitolo interessante, molto splatter, ma anche ben fatto.
Alla fine di tutto ritroviamo Hoffman e Jill, in una resa dei conti che rivolterà tutto ciò che pensavamo di sapere riguardo la saga.
Un enorme colpo di scena che ci renderà davvero curiosi riguardo come andrà avanti questa storia, così particolare e unica.

Fino ad ora si poteva solo ipotizzare un capitolo successivo, ma finalmente se ne parla ed è uscito il primo trailer a riguardo.
Oggi pomeriggio lo troverete anche sul blog.

Nessun commento:

Posta un commento