martedì 25 luglio 2017

Settimana Saw: Saw II - La soluzione dell'enigma






Titolo originale Saw II
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2005
Durata 93 min
Genere orrore, thriller
Regia Darren Lynn Bousman
Sceneggiatura Leigh Whannell, Darren Lynn Bousman







Interpreti e personaggi
Tobin Bell: John Kramer
Shawnee Smith: Amanda Young
Donnie Wahlberg: Eric Matthews
Erik Knudsen: Daniel Matthews
Franky G: Xavier Chavez
Glenn Plummer: Jonas Singer
Emmanuelle Vaugier: Addison Corday
Beverley Mitchell: Laura Hunter
Tim Burd: Obi Tate
Dina Meyer: Allison Kerry
Lyriq Bent: Daniel Rigg
Noam Jenkins: Michael Marks
Tony Nappo: Gus Colyard
Kelly Jones: Pete
Vincent Rother: Joe
Leigh Whannell: Adam Faulkner
Cary Elwes: Lawrence Gordon
Michael Emerson: Zep Hindle

Trama
Jigsaw è tornato. Il brillante e psicotico ideatore dello sterminio delle sue vittime in "SAW", è tornato per un'altra partita del suo orribile gioco con la vita o con la morte. Quando viene scoperto un cadavere, il cui assassinio riconduce alla mano di Jigsaw, il detective Eric Matthews inizia le indagini e lo cattura facilmente. Ma questo non è che un dettaglio nel terribile piano di Jigsaw. Altre otto vittime sono pronte a lottare per la vita ed è ora che Matthews si unisca al gioco...

Trailer


Opinione
Da questo capitolo si inizierà a prendere una direzione più splatter.
Infatti tutti i vari film avranno un inizio da cardio, che incolla lo spettatore e gli tiene stretto lo stomaco in una scena dove la corsa contro il tempo è vitale.

Il detective Eric Matthews sta indagando su uno degli omicidi di Jigsaw, e una pista porta lui e una squadra SWAT nel nascondiglio del criminale. John, debole e malato, propone a Eric un gioco:

Le regole sono semplici. Devi restare seduto e parlare con me.
Se mi presterai la necessaria attenzione, rivedrai tuo figlio sano e salvo.

Infatti il giovane è stato rapito e, insieme ad altre 7 persone, è stato rinchiuso in una misteriosa casa, con sole due ore di vita per salvarsi, trovando l'antidoto ad un gas mortale.
Tra le vittime c'è anche Amanda, sopravvissuta ad un gioco (era presente nel primo film) ma ricaduta nel vizio della droga e ripresa da Jigsaw per questo.

Un lungo percorso parallelo, in cui vedremo Eric ascoltare la storia di John e dall'altra parte Daniel, con gli altri, messi alla prova nei vari test nella casa.
Come scopriremo guardandolo, un ennesimo enorme puzzle dove la prevedibilità umana vince

Tutti si concedono il lusso di ignorare quando il tempo sta per scadere e questo impedisce loro di vivere davvero, quindi bevono tranquillamente un bicchiere d'acqua ma non lo assaporano fino in fondo.
Chi non apprezza il dono della vita non merita di vivere.

Una bella storia, intrigante e piena di suspance, che fino alla fine non si sa come andrà.
Colpi di scena ed un finale incredibile, che spiazza il telespettatore, lasciando impressa una sola frase centrale:
Bisogna rispettare le regole!

Nessun commento:

Posta un commento