mercoledì 13 luglio 2016

Opinione: La strega di Skye, di Marta Savarino

http://www.amazon.it/gp/product/B00M4MJZ76/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=B00M4MJZ76&linkCode=as2&tag=viaggiatricep-21
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

"Mi chiamo Morag, ho diciassette anni e fossi nata in un'altra epoca a quest'ora probabilmente sarei già morta..."

Morag è nata in Scozia, sull'Isola di Skye, dove vive con la sua famiglia. Sembra una ragazza come tante ma in realtà nasconde un segreto: come ogni donna primogenita della sua famiglia è una strega che discende direttamente dal Clan Mac Leod che ha regnato sull'isola per secoli. Arriva il momento in cui, come altre giovani streghe prima di lei, deve affrontare un'esperienza che la porta a viaggiare indietro nel tempo fino a giungere nel 1685 dove incontra Deirdre Mac Leod, strega dall'enorme potere e sua diretta antenata. Ma qualcosa per Morag non andrà per il verso giusto...



° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °

Anche quì chiedo scusa sia per la breve opinione (ma il racconto è piuttosto corto), che per il fatto che ci ho messo mesi a recensirlo, visto che l'ho letto verso Dicembre con Kindle Unlimited.

Ogni strega per diventarlo a tutti gli effetti deve riunirsi con la sua antenata per una notte, tornando indietro nel tempo. Ed è quello che farà la nostra protagonista, scoprendo una donna davvero intelligente e molto forte….ma cosa succederebbe se non si potesse più tornare indietro a casa?
Questo è il viaggio che dovrà compiere la nostra protagonista insieme all’antenata per tornare a casa sua, nel suo tempo.

Scritto bene, interessante ma, purtroppo, corto...
Potrebbe essere rivisto e scritto in maniera più lunga, regalando più approfondimenti e una storia più ricca.
Mi spiace dire così poco però non posso dilungarmi di più nell'opinione essendo così breve e non volendo ripetermi.

Il primo di una serie, che però non ha seguiti per ora. Ci vuole il seguito! ^.^

Nessun commento:

Posta un commento