martedì 2 febbraio 2016

Opinione: Delirium, di Ivo Gazzarrini

http://www.amazon.it/gp/product/B0112HM68I/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=B0112HM68I&linkCode=as2&tag=viaggiatricep-21
(cliccando sull'immagine si va su Amazon) 

Luce è una giovane pittrice, perseguitata da un passato offuscato e doloroso, e dal ricordo sbiadito della madre.
Decisa a porre fine ai suoi tormenti, aiutata da due amiche, Rita e Mary, intraprenderà un lungo viaggio attraverso il deserto, in cerca della madre.
Ma il tragitto non sarà privo di pericoli e fra motel e stazioni di servizio apparentemente silenziosi aleggia una creatura metà donna e metà falena che segue e terrorizza le ragazze in un vortice di violenza, sangue e orrore.


° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° ° 

Una storia complessa e caotica, appunto delirante ma….wow!
In poche pagine l’autore ci fa entrare in questa storia che lentamente si stacca dalla realtà , facendoti perdere in alcuni punti il senso logico degli eventi.
Donne diverse tra loro ma con qualcosa in comune.
Infatti scopriremo, pagina dopo pagina, gli intrecci tra le protagoniste e ciò che si portano dietro, ovvero quest’opera di donna/falena, che solo alla fine rivelerà cosa sia e perché sia apparsa li.
Davvero difficile descrivere un libro di così poche pagine senza dire nulla che possa rovinare la lettura, quindi perdonatemi se scrivo ben poco. 
Un libro interessante, scritto molto bene e….originale.
Forse non adatto a tutti, ma per il mio palato è stato divorato in un lampo e apprezzato tantissimo!
Lo consiglio a chi cerca una storia diversa, particolare, che faccia anche venire qualche brivido (poi dipenderà dalla vostra soglia della "paura"). 

2 commenti:

  1. In settimana arriva anche la mia recensione.Davvero particolare e il finale ha ribaltato tutto. Hai ragione,difficile parlarne senza fare spoiler

    RispondiElimina
  2. Credo mi butterò in questo nuovo genere! Le dinamiche mentali mi intrigano sempre moltissimo!

    RispondiElimina