giovedì 4 febbraio 2016

Opinione: "Il Re di Picche e la Regina di Cuori" (Parte 1), di Angelica Cremascoli

http://www.amazon.it/gp/product/B00M90N4ZM/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=B00M90N4ZM&linkCode=as2&tag=viaggiatricep-21 
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

Los Angeles, California. La culla dei sogni, il seno a cui gli artisti impavidi e temerari si attaccano per succhiare fama e successo, l'abbraccio persuasivo della seduzione. È qui che Engie Porter, ballerina eclettica e donna paralizzata dalla paura d'amare, incontra un temibile futuro, riflesso negli occhi celesti e appassionati di Derek Heart. Con un risveglio turbolento, Engie cerca di sottrarsi ai tranelli della vita, malgrado il destino, incarnatosi in Brenda "Brownie" Brandi, la diva, la super star, la regina dello showbiz, colei che aleggia sulla storia, ne muova sfacciatamente le fila. Una storia d'amicizia, d'amore, d'orgoglio; un duello di menti e di cuori, coinvolti nell'aspra battaglia per la reciproca conquista. Riuscirà l'amore a farsi di nuovo strada nel cuore di Engie Porter?

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °

Ringrazio l'autrice per avermi permesso di leggerlo, prima di tutto.
Ci ho messo un po' a finirlo, per via delle letture che ho fatto nel frattempo (sopratutto con il Kindle Unlimited), ma quando l'ho ripreso in mano seriamente in un paio di giorni l'ho finito.

Una storia che possiamo dividere in varie parti.
Per metà del libro è frizzante ed originale; conosciamo Engie che, un giorno, si sveglia a casa di Derek Heart, un cantante famoso e altrettanto famoso rubacuori, ma non c'è stato nulla tra i due, a parte una nottataccia dovuta al troppo alcool. Derek si dimostra subito interessato a lei, ma Engie scappa, mettendo molte barriere tra loro, tra cui un tour con la sua amica Brenda (un personaggio interessante, con un caratterino molto particolare). Infatti lei è una coreografa e ballerina, e girerà il mondo per molti mesi, ma questo non sembra fermare Derek che, anche se solo come amico, inizia a farsi strada nella sua vita sempre di più....

Sembra qualcosa di giù sentito? Eh, si, da come lo riassumo, sembra una trama fin troppo "letta", ma fidatevi, non è il classico tira-e-molla con paturnie già trite e ritrite (è un modo di dire, ma non so se si scriva così: correggetemi se sbaglio!).

Solitamente è lei a correr dietro a lui (bello e dannato), e doverlo pregare in ginocchio, facendo slalom tra le mille conquiste, mentre lei non può parlare con nessuno di sesso mascile, fino al favoloso colpo di scena finale quando lui si rende conto che lei è superperfetta per lui e non può vivere senza....Ecco, dimenticate queste storie! 

Lei è una tipa forte, tosta, coraggiosa ma allo stesso tempo terribilmente fragile, insicura e che tenterà di nascondere questo suo lato anche a noi lettori. Leggeremo nella sua mente, come a volte persino lei si renda conto di esser troppo aggressiva o di stare sulla difensiva...ma per scoprire il motivo, dovremo faticare a lungo. Vengono solo citati alcuni frammenti, che lentamente lungo tutta la storia ci faranno capire chi è davvero Engie e com'è diventata quella che è.

Dalla metà in poi, circa, il ritmo cambia, come la storia. Si anima un po', prende vita e ci sono varie svolte particolari ed interessanti...ma non vi posso dire di più, anche se immaginerete cosa.
Eppure, dovrete tenervi forte, perchè tutto viene continuamente ribaltato!

A partire da Derek che farà la sua comparsa tra le pagine a mostrarci alcune cose dal suo punto di vista, e verranno rivelate anche alcune parti del passato di entrambi, che permetteranno a noi lettori di comprendere meglio il tutto. 
Chiudendo con qualcosa di inaspettato che farà venir voglia di andar a leggere il seguito (già, questa è solo la Prima Parte!).

Frizzante e fresco, a volte ha il sapore del dejavou, ma tutto sommato piacevole da leggere.
Anche per una "non-romantica" come me è piaciuto, nel complesso. Non è come molte altre storie di generi simili e non ti fa alzare gli occhi al cielo, quando sai esattamente come andrà la situazione, perchè c'è sempre l'incertezza e molto spesso le cose non vanno come si può immaginare. 
Ok, ok, alcune parti mi hanno fatto un pochino storcere il naso, lo ammetto. 
Ma c'è di peggio, sopratutto pubblicato da Case Editrici, quindi....un buon libro!

Se siete romantici e cercate qualcosa di nuovo, questo libro fa per voi.
Se invece non lo siete molto, ma siete in cerca di qualcosa si diverso dai soliti libri che leggete, dategli una possibilità, potrebbe piacervi.

Nessun commento:

Posta un commento