venerdì 13 gennaio 2017

[Music] "Hit List" per Strisciando sull'Asfalto


Gli autori sono stati così gentili da darmi la loro "Play List", a cui si sono ispirati o a cui ritenevano di poter associare il loro racconto.
Buon Ascolto!

Death Bitch, di Stefano Rossi
Little Richard. Senza alcun dubbio. Anche se "Death Bitch" è un vero e proprio omaggio all' Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters.
 
Un lavoro facile, di Davide Camparsi
Pretty Woman di Roy Orbison
 
Il maiale, di Simone Giusti
Poison di Alice Cooper 

Pig Mood BlueS, di Federuci Tadolini 
Pig mood blues è stato concepito proprio come una piccola partitura musicale: si parte come un vecchio blues alla Robert Johnson per poi deflagare in un ritmo ossessivo, sbilenco e molto garage rock alla Cramps
 
Sangue cattivo, di Miriam Palombi
Il protagonista ha fatto del brano Psycho Killer dei Talking Heads la colonna sonora delle sue azioni.  
 
Pam's Blood, di Ivo Gazzarrini
Happy House, dei Siouxsie and the banshees
 
Gorno Spillane, di Lorenzo Lepori 
Human Pony Girl, dei Samhain  

Mr Cool, di Filippo Santaniello
Mr Cool, degli Wasp
 
L'Ultima Tequila, di Mirko Giacchetti
Angry Cockroaches, di Tito & Tarantula
 
Blue Violet, di Elena Ciurli
Violet, delle Hole
 
Radio InnSmouth, di Luca Ruocco
Devil In The Sky, di Elvis Presley

Nessun commento:

Posta un commento