sabato 25 febbraio 2017

Blogtour: Cose Preziose - Tutto su Brian



Ciao a tutti e Benvenuti in questa ultima tappa dedicata al romanzo "Cose Preziose" di Stephen King.
Oggi vi parlerò di uno dei personaggi principali del romanzo: Brian, ma prima una panoramica sull'opera.


http://amzn.to/2kIB1o5

Trama
Quale evento turba questa volta la pace della tranquilla cittadina americana di Castle Rock? È l'arrivo di Leland Gaunt, un forestiero strano e sfuggente. Quest'individuo ambiguo apre un negozio, Cose Preziose, dove è possibile acquistare pezzi rari, curiosità, autentiche gioie per piccoli collezionisti. Gaunt sembra catturare i desideri più nascosti di ogni cliente, riuscendo a trovare per chiunque ciò che cercava o segretamente sognava da anni.

(Cliccando sulla Cover si va su Amazon) 





King inizia questo romanzo descrivendoci la città e i suoi abitanti, citando anche da altri suoi romanzi, prima di fermarsi su un ragazzo, il "nostro" Brian.

Guarda da quella parte di nuovo. Vedi quel ragazzo, no? Quello che spinge la bici e sembra immerso nel più delizioso dei sogni a occhi aperti che possano fare i bambini della sua età. 
Tienilo d'occhio, amico. Credo che sarà lui a dare il via. No, te l'ho già detto, non so a che cosa... non proprio. Ma tu tieni d'occhio il ragazzino. E trattieniti in città per qualche giorno, vuoi? Tira una brutta aria, e se avesse a succedere qualcosa, forse non è un male che ci sia un testimone. Conosco quel bambino, quello che spinge la bici. Forse lo conosci anche tu. Si chiama Brian qualcosa. Suo padre ha un'impresa di infissi a Oxford o a South Paris, mi pare. 
Tienilo d'occhio, ti dico. 
Tieni un occhio su tutto. 
Sei già stato qui, ma ci sono delle novità in vista. 
Io lo so. Lo sento. È in arrivo un temporale.

Un undicenne curioso e dal buon cuore, nato col labbro leporino, ma nonostante questo difetto sia stato sistemato chirurgicamente quando era più piccolo, ancora oggi frequenta una terapia per la dizione. Dice di odiarlo, ma in realtà è infatuato della sua bella e giovane insegnante.
Per il resto è un ragazzino vispo, che vuole solo avere le attenzioni della madre, che vive davanti alla tv e al telefono per spettegolare con le amiche. Così quando si trova davanti al negozio "Cose Preziose" ed il cartello dice che è aperto, con un giorno di anticipo, non riesce a resistere ed entra, anche se nervoso.

Non vorrai entrarci, vero? chiese a se stesso. Cioè, anche se apre davvero con un giorno d'anticipo, tu non ci entri, no?
[...]
Ma non sopportava l'idea di andare via. Stava vedendo con i propri occhi l'interno del negozio nuovo. Sua madre avrebbe parlato con lui per tutto il resto del pomeriggio, quando lo avesse saputo.


Una volta dentro il proprierario lo incanterà e il povero Brian rimarrà a pendere dalle sue labbra, fino a quando gli chiederà qualcosa che causerà l'inizio di tutta una serie di eventi....

«Quando io domando: 'Brian Rusk, qual è la cosa che desideri più di ogni altra al mondo in questo preciso istante?' come mi rispondi? Presto!» 
«Sandy Koufax», rispose prontamente Brian.

Infatti il nostro giovane colleziona figurine e quella di Sandy è molto rara e costosa. Ma i signor Gaunt la possiede e gli fa una proposta che non riesce a rifiutare....

«Ci sono due prezzi per questa figurina, Brian. Metà... e metà. Una metà è in contanti. L'altra è un impegno. Capisci?» 
«Sì», rispose Brian. Si sentiva di nuovo lontano, distante da Castle Rock, distante da Cose Preziose, persino distante da se stesso. L'unica cosa che c'era di reale in quel luogo lontano erano gli occhi grandi e scuri del signor Gaunt. 
«Il prezzo in contanti per quella figurina autografata di Sandy Koufax nel 1956 è ottantacinque centesimi», precisò il signor Gaunt. «Ti sembra onesto?»

Dopo la trattativa Brian uscirà dal negozio senza ricordarsi in cosa consista l'impegno, ma si renderà conto presto di aver fatto un pessimo affare...ma non sarà l'unico in quella città.

^  *  ^  *  ^

Spero di avervi incuriosito con questo personaggio e che ne vogliate sapere di più a riguardo, leggendo (se ancora vi manca) questo libro stupendo del Re.

Vi ricordo che avete tempo fino al 5 Marzo per partecipare e non dimenticate di rispondere a tutte le domande, passando per ogni Blog che ha fatto parte di questo tour...


Ecco le mie due domande:

- All'inizio del romanzo King fa riferimento ad una fattoria fuori città in cui successe qualcosa di molto grave....
(Un indizio: viene detto in una tappa)

- Chi è Winston "Church" Churchill?

Le due domande sono legate, ma non fanno parte dello stesso libro....se capite cos'hanno in comune, sarà davvero facile rispondere!

Buona Fortuna!



6 commenti:

  1. Mi dispiace che questa sia l'ultima tappa è stato un blogtour interessante e mi sono divertita!
    Rispondo alle domande
    1 All'inizio del romanzo King fa riferimento a Cujo, la fattoria fuori città in cui successe il fattaccio del cane!
    2 Winston "Church" Churchill è il gatto di Ellie del romanzo Pet Sematary

    RispondiElimina
  2. siamo quasi alla fine del blogtour, un vero peccato!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it
    -King fa riferimento a Cujo, la fattoria fuori città
    2 Winston "Church" Churchill è il gatto di Ellie in Pet Sematary

    RispondiElimina
  3. Davvero bello questo blogtour... Molto interessanti tutte le tappe, e questa non da meno di certo! ;)
    Passando alle domande:
    1) Fa riferimento a Cujo
    2) E' il gatto di Ellie in PET SEMATARY ^-^
    Link condivisione: https://www.facebook.com/smeraldi.marco/posts/1141447075967372

    RispondiElimina
  4. Che peccato essere arrivati già alla fine di questo bellissimo BlogTour :(
    Ho scoperto tantissime curiosità interessanti... e come sempre anche questo personaggio è molto intrigante :)
    Inizio rispondendoti alle domande :)
    1) All'inizio del romanzo King fa riferimento ad una fattoria fuori città in cui successe qualcosa di molto grave...
    - La fattoria che King accenna è quella fuori città dove successe un episodio che vede protagonista il cane Cujo, proprio nel libro intitolato Cujo :)
    2) Chi è Winston "Church" Churchill?
    - E' il micio presente del libro: " Pet Sematary " nonchè gatto di Ellie :)
    Partecipo al BlogTour e al Giveaway :)
    Seguo tutti i blog partecipanti al BlogTour con il nome; Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it
    Seguo le pagine Facebook di tutti i Blog partecipanti al BlogTour sempre con lo stesso nome: Elysa Pellino
    – Ho commentato e condiviso le tappe precedenti.
    Ho condiviso questa tappa su Facebook Twitter e Google+ taggando la pagina del blog ” Viaggiatrice Pigra ” Su Facebook ho taggato anche due amiche, come richiesto nel form, mentre su Twitter e Google+ solo la pagina, perchè non ho molti amici.
    ( Uso solo questo social )
    LINK CONDIVISIONE FACEBOOK: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10209380238596697?pnref=story
    LINK CONDIVISIONE TWITTER: https://twitter.com/ElysaPellino/status/835608989471817729
    LINK CONDIVISIONE GOOGLE+: https://plus.google.com/u/0/104143485217744156564/posts/ZVDbtzAye96
    Dimenticavo di dirti che sono Iscritta anche ad Instagram ma li non ho condiviso perchè sono iscritta da poco, e devo ancora imparare bene come si usa :/
    Ti seguo su Facebook, Twitter e Google+ con il nome: Elysa Pellino
    Mentre su Instagram con il nickname: e.l.i.s.a.93
    - Ho completato il form :)
    Grazie per la partecipazione
    Buona Fortuna a Tutti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di aver risposto correttamente a tutte le domande, comunque sia mi sono divertita molto... :)

      Elimina
  5. Peccato che sia finito questo blogtour!
    Rispondo alle domande:
    1) All'inizio del romanzo King fa riferimento a Cujo, la fattoria fuori città
    2) Winston "Church" Churchill è il gatto di Ellie nel libro Pet Sematary.

    RispondiElimina